Televisione

Musica che unisce su Rai Uno: Scaletta e Cantanti della serata

Rai Uno stasera trasmetterà un particolarissimo show per raccogliere fondi in favore della Protezione Civile. Ecco il programma della serata.

”Musica che unisce” è lo show che andrà in onda questa sera su Rai Uno con tantissimi cantanti che interverranno da casa per favorire la raccolta fondi a favore della Protezione Civile.

Si intitola ”Musica che unisce” l’inedito spettacolo che questa sera sarà trasmesso su Rai Uno per reperire fondi da destinare alla Protezione Civile impegnata nella lotta contro il Coronavirus. A fare da conduttore a distanza della serata sarà Vincenzo Mollica che introdurrà le esibizioni da casa di tanti importanti cantanti italiani.

Musica che unisce: i cantanti

I cantanti che prenderanno parte a ”Musica che unisce” questa sera sono tanti e molto famosi. Parliamo di artisti del calibro di Alessandra Amoroso, Emma, Ermal Meta, Francesca Michielin, Francesco Gabbani, Levante, Mahmood, Marco Mengoni, i Pinguini Tattici Nucleari, Tiziano Ferro, Tommaso Paradiso, Ludovico Einaudi, Fedez, Paola Turci, i Maneskin, Diodato e moltissimi altri.

La scaletta della serata

La scaletta di ”Musica che unisce” prevede l’alternanza sul palco virtuale dei cantanti che vi abbiamo già citato con altri personaggi del mondo dello spettacolo che faranno i loro appelli alla donazione. La voce narrante di tutta la serata sarà quella del grande Vincenzo Mollica che ci guiderà all’interno di questo particolarissimo spettacolo messo in scena nella straordinaria condizione che ci troviamo a vivere.

L’alternanza delle esibizioni e degli interventi da casa degli artisti non sarà mai interrotto da pubblicità ed è questa una delle più grandi particolarità della serata. Oltre alla musica, protagonista della scaletta di ”Musica che unisce” sarà senza ombra di dubbio la solidarietà: infatti, la raccolta di fondi da destinare alla Protezione Civile è il principale motivo che ha spinto la Rai a lanciarsi in questa particolarissima avventura che molte incognite porrà.

Staremo a vedere se la serata, nonostante le mille difficoltà tecniche che sicuramente ci saranno, si rivelerà o meno una punta di diamante nella storia della televisione italiana.

Tag
Mostra tutto

Emanuele Terracciano

Nato ad Aversa (CE) il 22 agosto 1994 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Collaboro con i siti di Content Lab dal 2015 occupandomi di sport, politica e altro.
Back to top button
Close
Close