Sport

Napoli-Lazio 4-1 Risultato Finale

Nella notte che assegna la palma d’oro al vincitore canoro del Festival di Sanremo, vi è anche un altro spettacolo che va in scena. Il teatro non è quello dell’Ariston, bensì il più caldo e infuocato San Paolo di Napoli. Sull’erba del rettangolo di gioco non ci saranno Ermal Meta e Moro, Gazzè, Lo Stato Sociale con la nonna ballerina, ma altri tenori: da un lato il trio dei piccoletti tutta classe del Napoli, Mertens, Insigne e Callejon; dall’altro il trio dei terribili e implacabili della Lazio, Milinkovic-Savic, Immobile e Luis Alberto. È la sfida tra la seconda e la terza della classe, questa è Napoli – Lazio.

Qui Napoli

Il Napoli viene dalla vittoria convincente sul Benevento del turno precedente e sulla vittoria spettacolare contro il Bologna. È in serie positiva da oltre cinque giornate, ma deve fare i conti con il duro infortunio di Ghoulam (stagione finita) e con gli acciacchi di Raul Albiol che sarà assente. Per tutta la settimana hanno tenuto in allarme le condizioni di Mertens, ma il belga sarà della partita. Le motivazioni non mancano e la testa della classifica, come una buona fetta dello scudetto, passano per la vittoria contro la Lazio.

Qui Lazio

Gli aquilotti vengono dalla doppia sconfitta contro Milan a San Siro e Genoa all’Olimpico. Inzaghi ritrova a centrocampo Milinkovi-Savic, squalificato contro il Genoa. Però a tenere banco in casa biancoceleste è il caso Felipe Anderson, non convocato. Il brasiliano è apparso indisponente e macchinoso nella partita con il Genoa, nonostante la strigliata di Inzaghi. Al primo allenamento si è presentato con ben due ore di ritardo e l’allenatore laziale ha deciso di tagliarlo fuori per il momento. Anche per la Lazio le motivazioni non mancano: i ragazzi di Simone devo riprendere la corsa Champions, rallentata negli ultimi due stop, e allungare su Inter e Roma. L’accesso all’Europa che conta passa dal San Paolo e dal Napoli.

Formazioni Ufficiali

Napoli: Sarri schiera i quasi titolarissimi nel suo 4-3-3. Reina tra i pali; difesa  a quattro con Hysaj, la sorpresa Tonelli affiancato da Koulibaly nel mezzo, Mario Rui sull’out di sinistra; centrocampo a tre con Allan, Jorginho e capitan Hamsik; lì davanti il tridente dei piccoletti, Insigne, Mertens e Callejon.

 

Lazio: Inzaghi risponde la migliore formazione nel suo 3-5-2. Strakosha a difesa dei pali; difesa a tre con Wallace, De Vrji e Radu; centrocampo a cinque con Marusic, Parolo, Lucas Leiva, Milinkovic-Savic e Lulic; tra le linee Luis Alberto dietro l’unica punta che è Ciro Immobile.

 

1 – squadre in campo. Ha inizio il match del San Paolo

2 – angolo per la Lazio su iniziativa di Immobile. Batte Luis Albero, ma la difesa azzurra libera.

3 – RETEEEEEEEE LAZIOOOOO!!!!! Stephan DE VRIJ, su cross di Immobile dalla destra, dinanzi a Reina batte il portiere azzurro e sblocca subito il match del San Paolo.

12 – Lazio pressa alta e il Napoli non trova molti sbocchi lì davanti. A centrocampo non mancano scontri fisici anche duri.

15 – Su punizione Callejon si trova dinanzi Strakosha che lo anticipa e rilancia.

16 – Jorginho lancia Insigne che prova il destro a giro, ma la palla è alta dalla porta.

20 – Milinkovic-Savic sta regalando un primo tempo sontuoso. Il giocatore biancoceleste domina a centrocampo.

22 – Occasione Napoli!!!! Insigne imbeccato bene prova ancora il destro al giro e manca la porta di poco.

29 – Occasione Lazio!!!!! Marusic mette un cross nell’aria e Parolo sbuca in anticipo, palla fuori dalla porta di Reina

38 – troppi errori tecnici da parte del Napoli che fatica a dare continuità alle proprie azioni e subisce il capovolgimento del fronte. Immobile per Milinkovic e Tonelli devia in angolo

42 – Ammonizione per Lucas Leiva. Il centrocampista della Lazio commette fallo a centrocampo e manda male l’arbitro. Banti sventola il giallo.

43 – NAPOLIIIIIIIII RETE!!!!! Jose Maria CALLEJON. Lo spagnolo si ritrova dinanzi a Strakosha e batte il portiere con il destro. Il Var conferma.

44 – Manata di Milinkovic-Savic ai danni di Callejon. La partita si innervosisce.

45 – Espulso Sarri. Il tecnico azzurro è sembrato troppo nervoso sin dal primo minuto.

47 – Finisce il primo tempo dopo 2 minuti di recupero.

1 – Riprende il secondo tempo con Zienlinski che prende il posto di Marek Hamsik.

2 – Occasione Insigne!!! L’ala del Napoli approfitta di una copertura non perfetta di Wallace e prova il destro a giro. Stakosha respinge.

4 – Occasione Napoli!!! Mertens imbuca per Insigne che ancora con il destro al giro manca la porta di un nulla. Grandissima giocata del 24 azzurro

7 – OCCASIONISSIMA NAPOLI!!!!!! Insigne ancora sbaglia me c’è il salvataggio miracoloso di Radu.

8 – NAPOLIIIIIII GOOOL!!!!! Autorete di Wallace. Su un cross teso di Callejon, Wallace anticipa Stakosha e segna il vantaggio azzurro. Il Var convalida anche questo.

11 – NAPOLIIIII CALA IL TRIS!!!!! Piotr ZIELINSKI cala il tris dopo una pressione mostruosa del Napoli. Sul tiro di Mario Rui il centrocampista devia a porta vuota il pallone in rete.

15 – Doppio cambio in casa Lazio: Lulic viene sostituito da Lukako e Luis Alberto lascia il posto a Caicedo. Lazio più offensiva ora.

18 – Ammonito De Vrij per fallo su Allan.

22 – Cambio Lazio: Nani sostituisce Lucas Leiva. I biancocelesti passano al 3-4-3 super offensivo.

24 – Occasione Napoli!!! Zienliski con un destro violento da fuori impegna Stakosha che respinge.

27 – NAPOLI SPETTACOLO!!!!!! Dries MERTENS!!!!! Ma che azione del Napoli. Zienliski duetta con Mario Rui e Jorginho. Lanciato verso la porta serve l’assist per il belga che d’esterno destro cala il poker.

31 – OCCASIONE NAPOLI!!!! Insigne ci prova ancora con il destro a giro, ben servito da Mertens. Strakosha dice ancora no allo scugnizzo napoletano.

35 – Cambio Napoli. Allan esce e al suo posto dentro Rog.

38 – Secondo cambio per il Napoli: esce Callejon autore della prima rete ed entra Maggio.

42 – Lazio completamente sparita dal campo. Brutto secondo tempo della squadra di Inzaghi. Il Napoli palleggia in scioltezza.

45 – 2 minuti di recupero ma ormai sul 4-1 la partita è finita da tempo.

47 – Banti fischia per tre volte. Si conclude il match del San Paolo. Grande spettacolo e un grande Napoli.

 

Risultato finale

Napoli – Lazio 4 – 1

Marcatori: 3 1T De Vrij (L), 43 1T Callejon (N), 8 2T Wallace (aut), 9 2T Zielinski (N), 27 2T Mertens (N)

Tag

Davide D'Aiuto

Laureato in Scienze dell'Informazione editoriale, pubblica e sociale, amo scrivere più di qualunque altra cosa al mondo. Il giornalismo è la mia vita. Quando non scrivo viaggio e scatto fotografie perché adoro scoprire il mondo e leggerlo come un libro.
Back to top button
Close
Close