Sport

Il Napoli passa il turno in Champions se? Le possibilità per il ritorno contro il Barcellona

Il Napoli ha pareggiato 1-1 in casa contro il Barcellona. Ecco tutte le possibilità dei partenopei per andare ai quarti di finale.

Il Napoli passa il turno in Champions League se a Barcellona dovesse vincere o pareggiare con più di due gol segnati.

Dopo il buon pareggio portato a casa ieri sera contro il Barcellona, tanta è la fiducia di giocatori, staff e tifosi del Napoli per il match di ritorno al Camp Nou e per il possibile passaggio del turno. Ecco cosa dovrebbe succedere per permettere ai ragazzi di Rino Gattuso l’impresa di eliminare il Barcellona e accedere ai quarti di finale della massima competizione europea per club.

Il Napoli passa il turno se?

Il Napoli passa il turno se vince al Camp Nou o, comunque, riesce a pareggiare realizzando almeno due gol. In caso di pareggio per 1-1 si andrà ai supplementari e successivamente, in caso il risultato non dovesse sbloccarsi, ai calci di rigore. È evidente come il gol del pareggio di Griezmann di ieri sera abbia messo i catalani in una situazione di vantaggio in virtù del fatto di essere stato realizzato fuori casa, ma, comunque, le speranze del Napoli sono più vive che mai.

Il Napoli può eliminare il Barcellona?

In molti prima della partita del San Paolo sostenevano che il vero scoglio da superare per il Napoli sarebbe stato il match di ritorno a Barcellona e, effettivamente, così sarà. Mister Gattuso ha saputo per ampi tratti della partita imbrigliare perfettamente a livello difensivo il potenziale dei blaugrana che non si sono mai realmente resi pericolosi tranne che nell’occasione che ha portato Griezmann alla rete. Se i padroni di casa avessero gestito meglio le possibili ripartenze e se Callejon non si fosse lasciato fermare dall’uscita di Ter Stegen, adesso probabilmente la situazione sarebbe molto più agevole per un Napoli a cui sarebbe bastato provare a difendere lo 0-0 per accedere ai quarti.

Adesso l’imperativo per il match di ritorno di Insigne è compagni sarà quello di realizzare almeno una rete ma, probabilmente, l’approccio di Gattuso sarà lo stesso di quello della gara d’andata: chiudere tutte le linee di passaggio al tiki taka catalano per poi provare ad attaccare gli spazi con qualità. Ricordiamo che il Barca si presenterà nella gara di ritorno con un centrocampo rimaneggiato per via delle squalifiche di Busquets e Vidal che toglieranno corsa e qualità alla linea mediana dei blaugrana.

Tag

Emanuele Terracciano

Nato ad Aversa (CE) il 22 agosto 1994 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Collaboro con i siti di Content Lab dal 2015 occupandomi di sport, politica e altro.
Back to top button
Close
Close