Non dirlo al mio capo 2: riprese finite

Sono finite le riprese di ''Non dirlo al mio capo 2'' con Lino Guanciale e Vanessa Incontrada.

Replica Non Dirlo al mio Capo: Streaming Puntata Intera 26 Maggio 2016

Si sono concluse le riprese della seconda stagione della fiction “Non dirlo al mio capo”.

La prima serie ha ottenuto numeri da record e i tanti affezionati aspettano con anzia la coppia Guanciale-Incintrada. Al momento l’attrice spagnola è tra le protagoniste della fiction Rai “Scomparsa” con Giuseppe Zeno ma, nel 2018 sarò molto presente in televisione con fiction e miniserie.

La nuova stagione della serie si preannuncia scoppiettante. Nell’ultima puntata della prima stagione avevamo visto l’avvocato Enrico Vinci (l’attore Lino Guanciale che domenica sarà al teatro di Tivoli con lo spettacolo “Itaca”) essere riuscito ad esprimere i suoi veri sentimenti per Lisa Marcelli (Vanessa Incontrada) ma, la loro relazione è funestata dalle bugie. Entrambi hanno mentito sulla loro vita privata: Lisa non ha mai detto a Enrico di avere due figli e lui non le ha mai parlato della moglie londinese. Ma, come dice il detto, le bugie hanno le gambe corte e così, proprio mentre Enrico vuole lasciare e licenziare Lisa per aver scoperto le sue bugie ecco che in studio piomba la moglie dell’avvaocato che scombinerà le carte.

La trama della seconda stagione

Nella seconda stagione Enrico dovrà fare i conti con il suo passato. Lisa ormai gioca a carte scoperte, il suo capo le chiede di diventare socia della studio e così i figli vengono nuovamente affidati alle bizzarre cure di Perla (Chiara Francini) che deve risolvere i suoi problemi coniugali (ricordiamo che nella prima stagione il marito di Perla era stato arrestato). Anche Lisa e Enrico devono fare i conti con i loro sbagli e tentare di mettere in piedi la loro storia.

Nel cast, oltre ai personaggi della prima stagione, ci sono tre new enty: Sara Zanier che interpreterà la moglie di Enrico, Aurora Ruffino che interpreta una giovane ragazza che da Londra si trasferisce a Napoli ed infine Gianmarco Surino che sarà un giovane e brillante avvocato.

Per vedere le avventure di Enrico e Lisa bisognerà aspettare i primi mesi del 2018.

 

Silvestra Sorbera, classe 1983, piemontese di origini siciliane, è una giornalista e autrice di racconti e romanzi. Ha pubblicato nel 2009 “La prima indagine del Commissario Livia” e a maggio del 2016 la seconda indagine dal titolo “I fiori rubati” con la casa editrice LazyBOOK.
Nel 2013 ha realizzato la favola per bambini “Simone e la rana”, e il saggio letterario – cinematografico “La forma dell’acqua. Camilleri tra letteratura e fiction”. Nel 2014 pubblica con la casa editrice LazyBOOK i racconti “Vita da sfollati” e a seguire “Sicilia” e “La guerra di Piera” e a dicembre 2016 il romanzo autobiografico “Diario per mio figlio”.
A giugno 2016 con la casa editrice PortoSeguo il romanzo “Sono qui per l’amore”. Nel 2017 pubblica il racconto lungo new adult “Un amore tra gli scogli” e la favola “Simone e la rana. Viaggio nel castello stregato”.