Olimpiadi Rio 2016, Logo: cosa rappresenta?

Olimpiadi Rio in Tv

Al nastro di partenza le Olimpiadi di Rio 2016. Oltre alla bandiera tradizionale raffigurante i Cinque Cerchi Olimpici, sventolerà durante tutti gli eventi di questi giochi olimpici brasiliani il logo di Rio 2016, creato dai grafici dello studio Talit Design de Ideias. 

Il logo delle olimpiadi di Rio 2016 rappresenta tre figure stilizzate, tre persone che fanno un girotondo stilizzato. Sono una color verde, una giallo oro e una azzurra, i tre colori della bandiera brasiliana. Ricorda, per certi versi, il celebre capolavoro di Henri Matisse, “La Danza”. In realtà, le tre figure umane, danzano tenendosi per mano idealmente intorno alla montagna del Corcovado, dalla cui vetta la statua di Cristo Redentore veglia su Rio de Janeiro. Il logo prende la forma di un girotondo virtuale simboleggiando lo spirito di amicizia e di unità che contraddistingue gli sport in generale e i Giochi olimpici in particolare.

Inizialmente, alla presentazione dei Marchi Ufficiali delle Olimpiadi presso il Comitato Olimpionico, Rio aveva presentato un altro logo, un cuore stilizzato, anche questo colorato di giallo,verde e azzurro, creato dall’artista Ana Soter. Poi, senza una motivazione particolare, si è scelto come Logo dei Giochi Olimpici di Rio 2016, il “girotondo” dello Studio Talit.

LEGGI ANCHE

Lelia Paolini è nata a Viareggio. Vive in Versilia con i tre figli, due gatti e un marito. Fra le sue più grandi passioni leggere, scrivere, ridere, viaggiare. Sogni nel cassetto: scrivere il romanzo del secolo e stabilirsi in un cottage in Scozia, vista Oceano.