Olimpiadi 2016, Paltrinieri: “Voglio l’Oro a Rio”

Paltrinieri Record Europeo a Londra nei 1500 stile libero

Non si nasconde Gregorio Paltrinieri a pochi giorni dall’inizio delle Olimpiadi 2016 e spavaldo afferma: “Voglio l’Oro a Rio, sono io il più forte”.

Gregorio Paltrinieri è pronto a entrare nella leggenda del nuoto e dello sport italiano. Dopo essersi preso l’oro europeo e mondiale negli ultimi anni, vincendo tutte le gare ufficiali disputate tranne una, a dicembre, che però più che una competizione era uno show americano, adesso Greg vuole fare tripletta e aggiudicarsi la medaglia più importante, quella col bassorilievo dei cinque cerchi, l’oro alle Olimpiadi.

Rio 2016 è ormai alle porte e Paltrinieri, numero uno nei 1500 m stile libero, vuole rispettare i pronostici e trionfare. Il giovane azzurro si confessa così a Il Giornale, abbracciando temi che vanno dalle sue sensazioni alle varie vicende doping: “Sono convinto di essere il più forte al mondo in allenamento. E’ una mia caratteristica. Sono molto resistente, galleggio bene, e così ho la possibilità di tenere una velocità alta. […] Nel nuoto sono il più controllato al mondo. Sono tre anni di fila che vinco questa classifica. Nei periodi di gara mi controllano anche due volte a settimana. L’anno scorso ai mondiali di Kazan, nelle due settimane, mi hanno controllato sette volte. Sette prelievi urina e sangue da 2-3 boccette di sangue. Sono un’enormità”. E allora forza Gregorio, tutta l’Italia aspetta il tuo acuto.

ULTIME NOTIZIE OLIMPIADI RIO 2016

Sono nato nel 1995 a Palermo e da qui mi piace raccontare storie dal mondo del calcio, del cinema e della musica, ma senza trascurare la mia città e le sue contraddizioni. Vero e proprio football addicted, per Newsly seguo il meglio del calcio e degli sport.