Olimpiadi Rio 2016, Tiro con l’arco: Programma, Calendario e Date

Olimpiadi Rio in Tv

Il tiro con l’arco è una delle discipline tra le più semplici da poter osservare, in vista delle Olimpiadi di Rio 2016, vi sveliamo il programma attraverso calendario e date degli eventi da disputare.

Le gare di Tiro con l’arco si svolgeranno al Sambadrome Marques, saranno complessivamente quattro, vale a dire la prova individuale maschile e quella femminile, e poi le rispettive sfide a squadre.

Nella storia di questo sport, a farla da padroni, sono stati i sudcoreani, in particolare nella competizione olimpica ben 19 volte si sono imposti arcieri della Corea Del Sud, negli ultimi anni anche l’Italia si è difesa bene, conquistando 7 medaglie complessive, 2 delle quali d’oro, quella di Galiazzo ad Atene 2004, ed il trionfo nell’ultima edizione di Londra nella prova a squadre maschile.

Tra gli italiani qualificati alle Olimpiadi di Rio 2016 per il tiro con l’arco, abbiamo tra gli uomini, il già citato Marco Galiazzo, Mauro Nespoli ed il giovane David Pasqualucci, assente il plurimedagliato Marco Frangilli, tra le donne invece, convocate Guendalina Sartori, Claudia Mandia e Lucia Boari.

Le gare si disputeranno la prima settimana dei giochi, le date sono dal 6 al 12 agosto, vediamo di seguito il programma ed il calendario con tutte le prove di Tiro con l’Arco per le Olimpiadi di Rio 2016 e gli orari in Italia per poterli seguire:

Sabato 6 Agosto Prova a squadre maschile:

  • Ottavi di finale ore 14
  • Quarti di finale, semifinale e finale dalle ore 20

Domenica 7 Agosto Prova a squadre femminile

  • Ottavi di finale ore 14
  • Quarti di finale, semifinale e finale dalle ore 20

Giovedì 11 Agosto Individuale femminile

  • Prime fasi eliminatorie tra l’8 ed il 10 agosto
  • Ottavi di finale ore 14
  • Quarti di finale, semifinale e finale dalle ore 20

Venerdì 12 Agosto Individuale maschile

  • Prime fasi eliminatorie tra l’8 ed il 10 agosto
  • Ottavi di finale ore 14
  • Quarti di finale, semifinale e finale dalle ore 20

 

Leggi anche:

Nato a Ragusa il 17 settembre 1987, cresciuto a Pozzallo, laureato in Economia Aziendale, grande appassionato di sport e di imprese sportive. Da sempre tifoso dell'Inter, una passione mai retrocessa come la storia della squadra nerazzurra.