Attualità

OMS: la dipendenza da sesso è disordine mentale

Tra le malattie riconosciute dall’OMS (Organizzazione Mondiale della Salute) rientra – per la prima volta – anche il “disordine sessuale compulsivo”. Questa infatti entrerà nell’International Classification of Diseases a partire dal 2022, trovando anche alcune contrarietà da parte di esperti che non hanno riscontrato prove sufficienti a supporto della decisione.
Per l’OMS la dipendenza da sesso è disordine mentale. Secondo la definizione, il disordine compulsivo sessuale è caratterizzato “da uno schema di fallimenti nel controllare impulsi sessuali intensi e ripetitivi, che sfociano in comportamenti sessuali ripetuti. I sintomi possono includere il fatto che le attività sessuali diventino centrali nella vita della persone al punto da far trascurare la salute, la cura personale o altri interessi, attività e responsabilità, con numerosi insuccessi negli sforzi di ridurre i comportamenti e il continuo ricorso al comportamento sessuale nonostante conseguenze avverse o un azzeramento della soddisfazione da esso“.

Come altre malattie o problemi legati a un disordine mentale, la dipendenza da sesso può essere considerata tale solo se il disturbo sessuale dura più di sei mesi. Anche se l’American Association of Sexuality Educators sostiene che questa dipendenza non possa essere indicata come vera patologia o disordine mentale, secondo l’esperta Valerie Voon del Royal College of Psychiatrists, l’inserimento di questa condizione nella nuova lista dell’Oms rappresenta “un passo avanti per i pazienti dal momento che consente loro di riconoscere che hanno un problema. Li toglie dall’ombra e permette loro di chiedere aiuto“.

D’altronde questo disturbo è già noto da diverso tempo nel mondo di Hollywood. Molte star sono state ricoverate per ‘dipendenza da sesso‘ come Lindsay Lohan, David Duchovwy, Russell Brand e Kanye West, considerati dei veri e propri ‘Sex Addicted‘. Questi sono solo alcuni dei vip che hanno dichiarato di soffrire di questa dipendenza e che hanno rovinato la loro vita privata per soddisfare i propri desideri.

Tag

Miriam Belpanno

Sono appassionata di libri, arte, cinema, viaggi. Intraprendo sempre strade diverse, cercando di occuparmi di qualsiasi cosa che mi è sottomano, perché qualsiasi cosa merita di essere raccontata, scritta, letta.
Back to top button
Close
Close