Oscar 2017, Premio Miglior Regia a Damien Chazelle (La La Land)

Aveva già trionfato a inizio gennaio nella stessa categoria anche ai Golden Globe.

Oscar 2017, Premio Miglior Regia a Damien Chazelle (La La Land)

Se c’era una sicurezza, per questa notte degli Oscar 2017, era il fatto che il capolavoro di quest’anno La La Land avrebbe dominato il panorama intero. Ebbene, queste aspettative non sono state disattese. Così incassa il premio per la Miglior Regia che va a Damien Chazelle.

A confermare quello che già si preannunciava dalle 14 nomination ricevute (al pari di film come Titanic) e dalle precedenti vittorie ai Golden Globe, La La Land pota a casa numerosi premi, fra i quali quello come Miglior regia a Damien Chazelle. Il regista entra ufficialmente nella storia come più giovane vincitore in questa categoria, riportando tra mani americane la statuetta che da molti anni era stata vinta solo da cineasti stranieri.

Oscar 2017: Candidate migliori attrici non protagoniste

CHI E’ DAMIEN CHAZELLE, IL VINCITORE DEL PREMIO OSCAR

Un successo preannunciato, insomma, ma assolutamente meritato, che va a premiare un film amatissimo da pubblico e critica, alla quale neppure l’Accademy ha saputo resistere. la favola di Damien Chazelle ha a inizio gennaio dove ha già vinto un simile premio ai Golden Globe e quindi la sua stagione fantastica si corona ancora di un importantissimo riconoscimento che lo fa entrare dritto dritto nella leggenda del cinema internazionale. Lui che fino a oggi aveva solo ricevuto una nomination agli oscar nel 2015 quando diresse Us Dramatic. Al suo terzo film la grande investitura che lo catapulta in una realtà tutta nuova ma che di sicuro visto il suo grande carisma riuscirà a saper gestire.