Paganese-Catania 2-1: Risultato, Cronaca, Tabellino e Video Gol

La Paganese sconfigge e supera il Catania al Torre. Terza sconfitta consecutiva per i siciliani

Lega Pro Ripescaggi 2016, tra le Squadre Ripescate Reggina e Taranto

Prosegue il periodo negativo del Catania che, dopo le sconfitte contro Melfi e Lecce, cade nuovamente a Pagani. 2-1 è il risultato maturato durante i 90′ di Paganese-Catania, partita della 30a giornata del Girone C di Lega Pro che sarà possibile rivivere tramite cronaca, tabellino e video gol proposti di seguito. Vittoria importante per i campani che si portano dunque all’undicesimo posto proprio a spese dei siciliani, adesso dodicesimi e lontani dai play off.

La cronaca di Paganese-Catania 2-1

Sono bassi i ritmi a inizio Paganese-Catania. Il primo tempo regala poche emozioni e viene caratterizzato da diversi errori, non è un caso che la prima occasione nasce da un errore di Scoppa. Ad approfittarne è Bollini che impegna Pisseri in una importante parata. Il Catania risponde, senza conseguenza alcuna ai fini del risultato, con Pozzebon e Marchese; la Paganese ci riprova con Reginaldo, ma è ancora Pisseri a dire di no ai campani. Per vedere il primo gol è necessario attendere il 36′: su evoluzione di un calcio d’angolo battuto da Bollino, Alcibiade anticipa Marchese e con un colpo di testa indirizza in rete il pallone che vale la rete dell’1-0. I siciliani sfiorano il pareggio allo scadere della prima frazione di gioco con una conclusione di Marchese, ma Liverani non si lascia sorprendere.

Ad inizio della ripresa il Catania riesce a firmare il gol dell’1-1: al minuto 53′ Di Grazia prova una sorta di tiro-cross e Cardillo, nel tentativo di anticipare i rossazzurri, devia la sfera nella propria porta. La formazione ospite ha qualche minuto più tardi l’opportunità per portarsi in vantaggio: Pozzebon, lanciato da Russotto e solo davanti al portiere, non riesce a indirizzare la sfera in rete; al 64′ Fornito va al tiro dal limite, Liverani però è ancora decisivo e neutralizza anche questo pericolo. Sei minuti più tardi è la Paganese a trovare il gol del nuovo vantaggio e che ne decreterà la vittoria: ancora su evoluzione d’angolo Marchese si lascia ingannare da Firenze che infila in rete il 2-1, gol che neutralizza definitivamente il Catania.

Il tabellino di Paganese-Catania 2-1

Paganese (4-3-3): Liverani; Alcibiade, De Santis, Carillo, Della Corte; Tascone (dall’89′ Tagliavacche), Pestrin, Firenze (dall’83′ Picone); Bollino (dal 66′ Herrera), Reginaldo, Cicerelli. A disp. Marruocco, Gomis, Mansi, Zerbo, Longo, Parlati, Caruso, Carrotta, Gorzelewski. All. Grassadonia

Catania (4-3-3): Pisseri; Parisi, Gil, Bergamelli, Marchese; Biagianti, Scoppa (dal 78′ Bucolo), Fornito (dall’82′ Barisic); Di Grazia, Pozzebon, Tavares (dal 57′ Russotto). A disp. Martinez, Longo, Manneh, Mbodj, Piermarteri. All. Pulvirenti

Arbitro:  Zufferli di Udine

Marcatori: 37′ Alcibiade, 54′ autogol Carillo, 72′ Firenze

Ammoniti: Scoppa (C); Firenze (P)

Gli highlights di Paganese-Catania 2-1