Palermo-Juventus 0-1: Risultato Finale

Palermo-Juventus 0-1: Risultato Finale

Newsly vi ha offerto la diretta testuale con il risultato live e gli aggiornamenti in tempo reale di Palermo-Juventus: risultato finale 0-1.

 

RIVIVI LA DIRETTA TESTUALE DEL MATCH

FISCHIO FINALE – In una partita nervosa e brutta a livello tecnico, la Juventus riesce a vincere grazie ad un tiro deviato e porta a casa tre punti molto sofferti. Il Palermo, comunque, esce a testa alta, complimenti a De Zerbi che sta risollevando questa squadra dal baratro in cui stava finendo.

93′ – Assedio del Palermo con Aleesami, il migliore dei suoi, che mette in mezzo un cross teso ma il tentativo è vano.

90′ – Quattro minuti di recupero in questa seconda frazione di gioco.

88′ – Gioco momentaneamente fermo: problemi al ginocchio destro per Asamoah.

86′ – Terzo ed ultimo cambio anche per la Juventus: dentro Chiellini, fuori Dani Alves.

83′ – Ci prova Nestorovski nonostante la posizione fosse molto defilata: il tiro è debole e facile da bloccare per Buffon.

81′ – Fa il suo ingresso in campo Hiljemark, esce Chochev.

78′ – Grande giocata di Aleesami che supera Cuadrado e crossa forte in area di rigore ma la difesa della Juve riesce a sventare il pericolo deviando in angolo.

72′ – Gol annullato a Mandzukic!! L’attaccante della Juventus aveva segnato in scivolata su un calcio di punizione battuto da Dani Alves ma è stato pescato in offside.

71′ – Mandzukic si mangia il raddoppio!! Khedira serve il croato che, a tu per tu con Posavec, sbaglia e il portiere riesce a deviare in corner.

68′ – Un cambio per parte. Nel Palermo esce Jajalo ed entra Bruno Henrique. Nella Juventus, invece, fuori Pjanic per Asamoah.

66′ – Grande parata di Posavec!! Cross di Dani Alves, Gonzalez anticipa di testa ma la palla rimane in area, Mandzukic conclude al volo ed il portiere del Palermo risponde alla grande!

63′ – Cross teso molto pericoloso di Aleesami, Alex Sandro anticipa e mette in angolo.

59′ – Primo cambio nel Palermo: entra Nestorovski al posto di Balogh.

56′ – Palermo che ora cercare di manovrare in avanti alla ricerca del pareggio. La Juve aspetta e riparte.

49′ – GOOOL JUVE!! RETE DI DANI ALVES!! Il brasiliano tenta una conclusione coraggiosa dalla distanza, il tiro viene deviato involontariamente da Goldaniga e finisce alle spalle di Posavec!

46′ – Inizia la ripresa al Barbera! Si parte dal risultato di 0-0.

FINE PRIMO TEMPO – Termina così la prima frazione: una gara molto nervosa, fin’ora, con continue interruzioni di gioco e tanti cartellini. Un buon Palermo riesce ad arginare le (poche) occasioni create dalla Juventus, colpevole fin’ora, di sbagliare troppo in fase di costruzione. A tra poco con il secondo tempo!

48′ – Occasione per Aleesami che tenta la conclusione dopo un bel dribbling. Il tiro a giro dell’esterno rosanero è troppo debole per impensierire Buffon.

46′ – Cross in mezzo di Cuadrado, Mandzukic viene anticipato da Posavec: palla che arriva a Pjanic ma il bosniaco calcia con troppa sufficiente e l’estremo difensore del Palermo può bloccare senza problemi.

45′ – Segnalati tre minuti di recupero.

42′ – Schema lento da calcio d’angolo per la Juve con Lemina che conclude ma spara alto.

35′ – Entra nella lista dei cattivi anche Aleesami per un intervento in ritardo su Cuadrado: sesto ammonito della gara!

33′ – Niente da fare per la Juventus! Higuain serve Lemina che prova la conclusione: Posavec respinge e poi Gonzalez libera definitivamente l’area, mettendo il pallone in calcio d’angolo.

32′ – Occasione per Aleesami che non riesce a calciare in area di rigore grazie al recupero di Dani Alves.

31′ – Non ce la fa Rugani: sostituzione obbligata per Allegri che inserisce Cuadrado, all’esordio in questa stagione.

27′ – Gara nervosissima: ammonito Dani Alves per un fallo su Diamanti.

26′ – Problemi anche per Rugani dopo un duello fisico con Balogh. Il difensore bianconero viene soccorso a bordocampo.

23′ – Altra occasione per Higuain! Il numero 9 bianconero riceve e controlla magnificamente un lancio lungo di Pjanic, poi però Posavec esce e blocca la sfera. A terra il Pipita dopo lo scontro con il portiere palermitano.

20′ – Ennesimo cartellino giallo: Gonzalez viene sanzionato per un fallo tattico ai danni di Mandzukic.

17′ – Occasione sprecata dal Palermo con Balogh che parte in contropiede, poi frena e prova ad appoggiare ad un compagno ma Alex Sandro anticipa Diamanti, subendo anche fallo.

12′ – Sugli sviluppi del corner ci prova Mandzukic di testa che salta indisturbato: conclusione leggermente alta.

11′ – Occasione per Higuain che, servito da Dani Alves, prova a calciare ma il suo tiro viene deviato in angolo da Gonzalez!

9′ – Terzo ammonito dopo pochi minuti di gioco: si tratta di Mandzukic che ha avuto un battibecco acceso con Aleesami.

7′ – Prova Pjanic che batte la punizione direttamente in porta con una traiettoria insidiosa ma Posavec respinge.

6′ – Cartellino giallo anche per Goldaniga a causa di una brutta entrata su Mandzukic. La Juventus ha a disposizione un calcio di punizione interessante dal lato corto dell’area di rigore.

3′ – Ammonito Bonucci per un fallo tattico su Diamanti.

1′ – Calcio d’inizio per la Juventus che si rende subito pericolosa con Higuain, servito da Pjanic: la conclusione dell’ex Napoli, però, finisce di poco alta sopra la traversa.

17:55 – Buon pomeriggio a tutti! Le squadre stanno per entrare in campo. Ad arbitrare sarà Paolo Valeri. A tra poco, con la diretta testuale di Palermo-Juventus, offerta da Newsly.

 

FORMAZIONI UFFICIALI:

PALERMO (3-4-2-1) – Posavec; Cionek, Gonzalez, Goldaniga; Rispoli, Gazzi, Jajalo, Aleesami; Chochev, Diamanti; Balogh.
Panchina: Marson, Fulignati, Vitiello, Morganella, Andjelkovic, Bruno Henrique, Sallai, Hiljemark, Nestorovski, Bouy, Pezzella, Lo Faso.
Squalificati: nessuno.
Indisponibili: Trajkovski, Quaison, Rajkovic, Bentivegna.
Allenatore: De Zerbi.

JUVENTUS (3-5-2) – Buffon; Barzagli, Bonucci, Rugani; Dani Alves, Khedira, Lemina, Pjanic, Alex Sandro; Higuain, Mandzukic.
Panchina: Neto, Audero, Chiellini, Asamoah, Cuadrado, Sturaro, Lichtsteiner, Hernanes, Pjaca, Dybala.
Squalificati: nessuno.
Indisponibili: Marchisio, Mandragora, Benatia, Evra.
Allenatore: Allegri.

 

Leggi anche:

Appassionato di calcio, dello sport in generale e di qualunque argomento scientifico, si affaccia al mondo del giornalismo e dei blog con l’ambizione di poter raccontare e trasmettere le proprie conoscenze ad un numero sempre maggiore di persone, mantenendo obiettività ed oggettività.