Pallanuoto, World League 2017: Georgia-Italia 12-13

Italia vittoriosa sulla Georgia per 13-12

Si è disputato oggi l’ultimo impegno di qualificazione del torneo di World League di pallanuoto. Il settebello, già qualificato per le fasi finali, allenato da Sandro Campagna ha disputato a Tbilisi in Georgia l’ultimo impegno del raggruppamento C . Gli azzurri già primi del girone e già certi di partecipare alle fasi finali che si terranno a Mosca dal 20 al 25 giugno, hanno vinto di misura sui padroni di casa per 12-13.

Un match combattuto fin dal primo tempo, vedono le due squadre sempre testa a testa in tutti i primi tre tempi (2-2, 4-4, 4-4), poi negli ultimi otto minuti di gara l’Italia guidata da un ottimo Edoardo Manzi autore di 4 reti nei primi tre parziali prende di mano la partita e chiude con 3 reti a 2 il quarto e ultimo tempo. Nell’Italia oltre a Manzi hanno segnato: Di Fulvo, A. Fondelli e Renzuto Iodice autori di due reti, Alesiani, Velotto e Bruni autori di una rete. Durante la partita sono stati espulsi Khevedeliani (G) per tre falli nel secondo tempo, Tserepulia (G) nel terzo tempo, Renzuto Iodice (I) nel quarto tempo. In porta nel terzo tempo De Michelis.

CLASSIFICA – GRUPPO C

Italia 12
Russia 6
Georgia 0

TUTTI I RISULTATI DEL GIRONE C 

Georgia-Russia 13-14
Russia-Italia 7-10
Italia-Georgia 14-5
Russia-Georgia 19-8
Italia-Russia 12-9
Georgia-Italia 12-13

Sono nato in provincia di Bergamo nel 1982, ed è qui che continuo a vivere… Musica, Moda e Fotografia sono la mia vera passione. Musica: da sempre ho l’esigenza di ascoltare, avvicinarmi a nuovi suoni e conoscere i nuovi talenti della musica, Moda tutto quello che è lusso, abiti accessori io impazzisco, Fotografia: è la mia vera più grande passione, scattare, immortalare, cogliere l’attimo e renderlo vivo per sempre… questa è l’immagine.