Attualità

Paolo VI e Mons. Romero santi, Papa Francesco autorizza i decreti

Con una nota, la sala stampa della Santa Sede, ha fatto saper che papa Paolo VI e mons. Romero, presto saranno santi. L’annuncio è stato dato oggi, dopo l’incontro avvenuto ieri tra Papa Francesco e il cardinale Angelo Amatoprefetto della Congregazione delle Cause dei Santi. Dopo l’incontro, il Santo Padre ha di fatto autorizzato il dicastero vaticano a promulgare i decreti riguardanti i miracoli attribuiti a papa Paolo VI  e mons. Romero. Si tratta di miracoli simili e che riguardano la vita nascente.

L’annuncio

A rendere nota la notizia è stata la sala stampa vaticana, la quale ha così pubblicato: “Il 6 marzo 2018, il Santo Padre Francesco ha ricevuto in udienza Sua Eminenza Reverendissima il Signor Cardinale Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi. Durante l’Udienza, il Sommo Pontefice ha autorizzato la Congregazione a promulgare i Decreti”. Si tratta dei decreti che riguardano per l’appunto, i miracoli dei due beati, ormai futuri santi. Miracoli. Il tutto, a seguito dei miracoli accertati dalla commissione medica.

I miracoli

La canonizzazione dei due beati, era nell’aria. Ma la cosa che più affascina ed emoziona è proprio il fatto che in entrambi i casi, si tratta di miracolo riguardante la vita nascente. Il 26 ottobre 2017 infatti, la consulta medica della congregazione per le cose dei santi, aveva votato a favore di due miracoli attribuiti ai due beati. Il primo riguarda il caso di una gravidanza sottoposta ad un grande rischio e poi terminata con il parto e la nascita del neonato senza alcun pericolo per la madre e la bambina, attribuita a Paolo VI. Il secondo caso invece riguarda una partoriente in pericolo di morte, la quale dopo l’intercessione di mons. Romero, tutto si è concluso nel migliore dei modi, salvi madre e bambino.

I due beati

Chi sono Paolo VI e mons Romero ?

  • Paolo VI: Il 26 settembre 1897, a Concesio in provincia di Brescia, nacque Giovanni Battista Montini. Verrà eletto Papa il 21 giugno 1963, come tale, riuscì a mostrare le vie della fede in un periodo particolare per la chiesa, sono gli anni 60 e 70, anni delle rivoluzioni. Proseguì il Concilio Vaticano II.
  • Oscar Arnolfo Romero: Nato a Ciudad Barrios, El Salvador, il 15 agosto 1917. Divenne arcivescovo di San Salvador. Il 24 marzo 1980, fu ucciso in odium fidei.

Una cosa importante da sottolineare è il fatto che i due beati, saranno probabilmente canonizzati il 14, il 21 o il 28 di ottobre 2018. Date che sembrano più essere vicine a papa Montini che a mons Romero. Si e questo è dato dal fatto che per mons Romero, potrebbero aprirsi le porte della canonizzazione a Panama per la GMG 2019. Sarà così ? Il popolo sudamericano aspetterà probabilmente ancora con più grande trepidazione.

Tag

Giovanni Azzara

Studente in Teologia, appassionato di tutto ciò che riguarda la storia, in particolare quella della Chiesa e anche di giornalismo. Sognatore e visionario, speaker radiofonico e amante dell'arte in generale. Il mio sogno ? Diventare vaticanista! Twitter: @Azzarag91
Back to top button
Close
Close