Papa Francesco a Cuba: “Il mondo è assetato di pace”

Anno Santo Straordinario, Papa Francesco: “Dedicato alla Misericordia”

Seconda giornata di visita a Cuba per Papa Francesco. Il pontefice celebrerà nel pomeriggio la messa nella Plaza de la Revolucion dell’Avana, nota per il celebre ritratto murale di Che Guevara. Sempre oggi, anche se non è ancora ufficiale, Papa Francesco dovrebbe incontrare il leader della rivoluzione cubana, Fidel Castro.

Il mondo è assetato di pace. Basta con le guerre e con l’ondata migratoria di persone che fuggono dalle guerre, che fuggono dalla morte” Queste le parole più significative di Papa Francesco che ha ricordato la Siria e i tanti migranti che fuggono dalle loro case per sfuggire alla guerra “Mi sono emozionato tanto quando congedandomi dalla Porta di Sant’Anna, c’era una delle due famiglie che stanno nella parrocchia Sant’Anna, in Vaticano, accolte lì. Sono siriani, profughi: si vedeva il dolore nei loro volti”.