Attualità

Papa Francesco, a luglio sospese udienza generale e messa a Santa Marta

È arrivata l’estate, fa caldo, la gente va a mare ed è tempo di vacanze e riposo per tutti. Anche per Papa Francesco è tempo di riposo, tempo di riflessione e di preparazione ai prossimi eventi che lo vedranno impegnato già da settembre in poi. Con una nota, la Santa Sede ha fatto sapere che per i mesi di luglio e agosto, l’udienza generale del mercoledì e la messa mattutina a Santa Marta verranno sospese per poi riprendere a settembre.

Riposo per tutti

Conoscete qualcuno che non ama andare in vacanza ? No ? Ebbene c’è una persona che non è un vero e proprio amante delle vacanze, stiamo parlando di Papa Francesco. Sembrerà strano ma è così. Il Santo Padre infatti a differenza dei suoi predecessori, non ama andare in vacanza e spesso infatti anche se sospende diversi impegni pubblici per i mesi di luglio, rimane a Santa Marta. Eravamo abituati a Benedetto XVI con i suoi spostamenti a Castelgandolfo oppure alla grandi passeggiate in montagna di Giovanni Paolo II, invece no, Papa Francesco preferisce rimanere a Santa Marta a dedicarsi alla lettura, all’ascolto della musica e al riposo.

Soprattutto il riposo poiché come già sappiamo, il Pontefice durante tutto l’anno punta la sua sveglia alle 04:45 per poi andare a letto alle 22:30, con un possibile ritardo che posticipa alle 22:45.

Ridotti gli impegni pubblici

Il riposo è importante specialmente quando si hanno 82 anni ben portati e si è il capo della chiesa universale, oppure semplicemente il Papa. Così Papa Francesco anche quest’anno sospende le udienze generali nel mese di luglio e le messe a Santa Marta con fedeli per i mesi di luglio ed agosto. Lo ha fatto sapere la sala stampa con la seguente nota: “Le Udienze Generali del mercoledì sono sospese per tutto il mese di luglio. Riprenderanno nel mese di agosto nell’Aula Paolo VI. Le messe mattutine del Papa con gruppi di fedeli a Santa Marta sono sospese nei mesi di luglio e di agosto”. L’unico appuntamento pubblico rimane l’Angelus della Domenica, poi tutto riprenderà a settembre.

 

Tag

Giovanni Azzara

Studente in Teologia, appassionato di tutto ciò che riguarda la storia, in particolare quella della Chiesa e anche di giornalismo. Sognatore e visionario, speaker radiofonico e amante dell'arte in generale. Il mio sogno ? Diventare vaticanista! Twitter: @Azzarag91
Back to top button
Close
Close