Attualità

Parodia Autogol, Elezioni Serie A (Video)

Tempo di elezioni politiche in Italia, gli Autogol da parte loro mettono la loro consueta ironia nella parodia con relativo video, in cui tale evento viene paragonato a quanto accade in Serie A, con particolare riferimento alle squadre protagoniste del nostro campionato.

Quando si vota

Domenica 4 marzo è l’election Day per l’Italia, milioni di italiani si recheranno alle urne per eleggere il prossimo Parlamento della Repubblica, si voterà dalle 7 alle 23, in un’unica giornata, mentre oggi è l’ultimo giorno in cui i vari esponenti politici potranno parlare, da domani inizierà infatti il silenzio elettorale, perdurante fino al termine delle votazioni.

Il paragone con il nostro campionato

Pur con i dovuti distinguo, gli Autogol hanno preso la palla al balzo, proprio il caso di dirlo, immaginandosi come sarebbe se le squadre italiane fossero un partito e si candidassero alle prossime elezioni. Nel caso del Napoli, l’obiettivo sarebbe quello di uscire dall’Europa, come dimostrato dalla stessa compagine partenopea, la quale ha lasciato anzitempo le competizioni europee per dedicarsi anima e corpo al campionato, dove gli uomini di Sarri guidano con quattro lunghezze di vantaggio sulla Juventus, a proposito dei bianconeri, l’obiettivo per loro è anche quello di uscire dai confini, dopo i 6 scudetti consecutivi vinti. Il trio comico non manca di riferimenti per le milanesi, proprio il 4 marzo si disputerà il derby della Madonnina, nelle stesse ore in cui chiuderanno le urne, e sulle piccole, le quali insistono sul fatto di avere maggiore spazio, così come i piccoli partiti, mentre sulla Lazio c’è il parallelo tra Var e Tav e sul no alla tecnologia, non particolarmente amica dei biancocelesti.

Le immagini della Parodia

Vediamo adesso cosa ha confezionato il celebre trio comico, molto noto sul web e non solo, nel loro ultimo video, ecco la parodia degli Autogol sulla Serie A mentre si presenta alle elezioni politiche del 2018 nelle immagini seguenti.

Tag

Giorgio Azzarelli

Nato a Ragusa il 17 settembre 1987, cresciuto a Pozzallo, laureato in Economia Aziendale, grande appassionato di sport e di imprese sportive. Da sempre tifoso dell'Inter, una passione mai retrocessa come la storia della squadra nerazzurra.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close