Pechino Express 2015: Anticipazioni e News puntata 26 ottobre

Replica Pechino Express 4 su Rai Replay: Prima Puntata 7 Settembre 2015

Lunedì 26 ottobre ritorna l’appuntamento con Pechino Express 2015, su Rai 2; si vola in Brasile con le quattro coppie rimaste, che si sfideranno in questa semifinale, ricca di prove e colpi di scena e come al solito imprevedibile e spettacolare. Le coppie di viaggiatori rimaste in corsa sono Gli Antipodi (Pinna e Roberto), Le Professoresse (Laura ed Eleonora), Gli Espatriati (Kang e Pascal) e Le Persiane (Giulia Salemi e Fariba).

Le Professoresse finora hanno rischiato più volte l’eliminazione e sono la coppia meno quotata tra le quattro. Grande finora è stato il cammino delle Persiane e degli Espatriati: entrambe le coppie hanno più di una volta vinto le prove immunità e guadagnato l’accesso diretto alle tappe successive. Gli Antipodi hanno alternato ottimi risultati a prove meno esaltanti anche a causa di diversi litigi tra i due protagonisti.

Nella tappa di lunedì 26 ottobre, vedremo le coppie cimentarsi con la popolazione brasiliana nella semifinale di Pechino Express 2015; in occasione della semifinale, Pechino Express sbarcherà in Brasile. Le quattro coppie ancora in gara viaggeranno dalla metropoli di San Paolo fino a Paraty, antico centro coloniale. Ci saranno scambi di coppie temporanei e ad altre entusiasmanti missioni, in una corsa pazzesca e senza esclusione di colpi  per conquistare la finale tra i mille colori e profumi del territorio verde-oro. Quale coppia vincerà? Quale coppia sarà eliminata, dovendo rinunciare alla finale?  Lo scopriremo lunedì 26 ottobre, alle 21.15 in diretta, su Rai 2: Pechino Express, il Nuovo Mondo – La Semifinale.

Leggi anche:

Laureanda in Letterature Moderne Comparate per il Corso di Laurea in Filologia Moderna, ho diversi anni di esperienza presso testate giornalistiche online, blog culturali e magazine. Mi occupo di serie tv, cinema, letteratura e credo che la cultura l'unica strada che ci può rendere migliori. Ho scelto la scrittura come forma d'arte per cambiare il mondo