Pippo Baudo a Domenica In: Ritorno in TV Rai dall’autunno 2016

La Rai non manda in onda i programmi per Sciopero Lavoratori Labor (10 febbraio 2016)

Dopo un lungo periodo di assenza come presentatore, Pippo Baudo torna a lavorare in tv allo storico programma di Rai 1Domenica In”. Questa, per l’ottantenne conduttore, sarebbe la sua tredicesima edizione, proprio nel momento in cui il programma compie 40 anni. La scelta del direttore di Rai 1, Andrea Fabiano, pare volta a riportare alla tv la grande tradizione, quella fatta dai protagonisti storici di cui Baudo è la punta più alta. Allo stesso tempo però, Pippo ci tiene a precisare che il suo contributo non sarà affatto quello di un ritorno al passato, si sente anzi pronto a portare in tv l’oggi, il nuovo, spingendo la trasmissione verso il futuro. Ci sarà informazione, interviste a grandi personalità, e intrattenimento dedicato al servizio pubblico, e poi musica, danza e divertimento. In poche parole: tv generalista, che, come Baudo tiene a precisare, non è una tv superficiale, ma varia, e per questo sempre viva.

A parte “Domenica In”, Pippo Baudo sarà presente anche nel programma della mattina di Rai 2, “I fatti vostri” accanto a Giancarlo Magalli. Qui il conduttore vestirà i panni di insegnante, nella rubrica “Questo l’ho inventato io”, dove si parlerà di storia della televisione insieme a chi ne è statotv protagonista.