Tecnologia

Pixel e Pixel XL, nuovi smartphone Google: caratteristiche e prezzo

Ufficiale – Alle ore 18 italiane, a San Francisco sono stati presentati i due smartphone marchiati Google: Pixel e Pixel XL. Ecco le caratteristiche e il prezzo dei due mobile-device che segnano un inizio importante del colosso nel mondo della telefonia.

Ci siamo: Google ha deciso di investire seriamente nel mondo degli smartphone e lo fa con due creazioni che portano il suo marchio.
Già in passato BigG aveva provato collaborazioni nel settore, soprattutto con LG nella creazione dei Nexus ma si era trattato sempre di prodotti creati insieme ad altre società.
Pixel e Pixel XL, questi i nomi, segnano invece una nuova era per l’azienda di Mountain View che tenterà di minare il predominio di Apple e Samsung in questo campo.

Caratteristiche tecniche

La prima differenza che salta immediatamente all’occhio è la grandezza: il Pixel ha un display da 5 pollici (risoluzione 1920×1080 pixel, 441 ppi) mentre la versione XL è di 5,5 pollici (2560×1440, 534 ppi). Lo schermo di entrambi i dispositivi ha un pannello AMOLED e con superficie Gorilla Glass 4.

La batteria è dotata di sistema di ricarica rapida che garantisce un’autonomia di 7 ore in 15 minuti di collegamento alla presa elettrica. Nel Pixel è di 2.770 mAh, nel Pixel XL, invece, è più capiente, 3.450 mAh.

Le altre specifiche, invece, rimangono quasi tutte invariate in tutti e due i cellulari:

  • CPU: Qualcomm Snapdragon 821 con GPU Adreno 530;
  • RAM: 4 GB LPDDR4;
  • Memoria interna: 32 / 128 GB;
  • Fotocamera posteriore: 12,3 megapixel Sony IMX378, con OIS, 1,55 um pixel, f/2.0;
  • Fotocamera frontale: 8 megapixel (Sony IMX179);
  • OS: Android 7.1 Nougat.

Google Pixel e Pixel XL sono i primi smartphone compatibili con il visore VRDayDream View per la realtà virtuale.
Una delle novità principali (e sulle quali la società di Mountain View ha puntato molto) è la presenza già integrata di Google Assistent, che potrà essere richiamato con il comando vocale “OK Google” o tenendo premuto il tasto “Home”.

Prezzi

Da oggi, i due smartphone potranno essere preordinati in cinque Paesi (Usa, Canada, Australia, Regno Unito e Germania), con un prezzo di base di 649 dollari per la versione da 32 GB di Pixel, in tutte e tre le colorazioni: nero, blu e argento.
Il costo aumenterà con le altre varianti dotate di più memoria e con il modello XL.
L’uscita sul mercato è prevista per il 20 ottobre ma non è ancora nota la data del rilascio in Italia.

Tag

Vincenzo De Luca

Appassionato di calcio, dello sport in generale e di qualunque argomento scientifico, si affaccia al mondo del giornalismo e dei blog con l'ambizione di poter raccontare e trasmettere le proprie conoscenze ad un numero sempre maggiore di persone, mantenendo obiettività ed oggettività.
Back to top button
Close
Close