Pjanic e Nainggolan a cena insieme: Pace fatta?

Anche se nemici in campo, i due calciatori sono amici nella vita

Pjanic e Nainggolan a cena insieme. Pace fatta fra due amici che avevano avuto da ridire? Entrambi hanno giocato a Roma e proprio nella Capitale italiana era diventati molto amici, quasi dei fratelli acquisiti che sono sempre stati uniti ma che erano arrivati a distanziarsi l’uno dall’altro per via del trasferimento di Miralem Pjanic alla Juventus, squadra che, invece, è odiata, e l’ha dimostrato a più riprese, da parte di Nainggolan.

Oltretutto il ninja, così viene chiamato il centrocampista ex Cagliari, aveva detto chiaramente in merito alla trattativa fra la Vecchia Signora e il bosniaco: “Se ci va davvero, non gli parlo più”.
In realtà, Pjanic e Nainggolan hanno continuato a parlarsi e sentirsi anche durante questa stagione e questa indiscrezione ha visto la conferma nella serata di ieri quando entrambi si sono trovati a cenare insieme. I due, per l’appunto, si sono dati appuntamento presso il celebre ristorante Cipriani, a Montecarlo e con loro c’erano le rispettive compagne e il figlio del bosniaco.

Questo pare proprio essere un gesto distensivo che dimostra il fatto che i due giocatori, top player delle rispettive squadre, si sono ritrovati e sono ritornati ad essere “compagni”; nemici in campo, ma amici fuori.

Condividi