Premio Biagio Agnes 2017: Fiorello premiato per la sua “Edicola Fiore”

Al “Premio Agnes 2017” trionfa Fiorello, showman della serata premiato per "Edicola Fiore" nella categoria "Nuove frontiere del giornalismo"

Il premio Biagio Agnes 2017 a Sorrento ha visto trionfare le firme del giornalismo e Fiorello, mattatore di una serata che sarà trasmessa su Rai Uno il 30 giugno in seconda serata e di nuovo replicata il 9 luglio alle ore 16:15 sempre su Rai Uno. A condurre la magnifica kermesse di cerimonia di consegna dei premi internazionali di giornalismo Alberto Matano e Francesca Fialdini.

Fiorello ha regalato una delle sue irresistibili performance quando sul palco di Marina Grande di Sorrento ha ricevuto il premio per la categoria “nuove frontiere del giornalismo” con il suo “Edicola Fiore”, premio ricevuto dalle mani del neo direttore generale della Rai Mario Orfeo. Fiorello ha parlato, inanellando battute irresistibili e di rara intelligenza, del programma che conduce su Sky e di come lui intende proseguire su questo percorso di “giornalismo di strada”, fatto di normalità, di commenti veri e senza censure e fatti da persone vere. Questo è “Edicola Fiore”che tornerà ad ottobre su Sky. Questa dovrebbe essere la vera strada del giornalismo, un racconto diretto e senza populismi, fake news o invenzioni varie.

Premio Agnes 2017: premiati e ospiti

Sul palco è salito anche Massimo Ranieri come ospite d’onore, insieme ad Alberto Angela, premiato per la categoria “giornalismo televisivo”, e Carlo Conti, premiato per la sua direzione artistica di qualità del Festival di Sanremo e di Radio Rai. Premiati anche John Micklethwait, Gianni Clerici, Maurizio Molinari, Carmela Giglio, Mario Ajello, Massimo Gramellini, Giorgio Mulè, Carla Massi, Caterina Dell’Olio per il loro modo di fare comunicazione ed evoluzione del giornalismo attraverso nuovi linguaggi di approfondimento.

Un premio per i trent’anni di messa in onda è andato a “Unomattina” su Rai Uno, una informazione smart sui fatti del giorno. Un riconoscimento è andato alla memoria di Ettore Bernabei, ex direttore generale della Rai scomparso meno di un anno fa. Nel corso della kermesse ci sono stati anche due dibattiti di stringente attualità con “Femminicidio senza fine, aumentano i casi in Italia”, moderato da Duilio Giammaria, e “Libertà di informazione, fake news e post verità”, moderato da Emilio Albertario con Virman Cusenza, direttore del messaggero, con il sottosegretario Antonello Giacomelli, Antonio Martusciello, commissario agcom  e con Giorgio Mulè, direttore di Panorama. “Premio Agnes”2017, una serata di grande giornalismo e comunicazione.

Sono Daniela Merola, giornalista, blogger, scrittrice e presentatrice eventi culturali, sono ufficio stampa di librincircolo.it e ricominciodailibri.it, sono socia della libreria iocisto. Sono appassionata di spettacolo, teatro e editoria, amo il calcio e il tennis. La comunicazione è la mia forza, mi piace mettermi alla prova con le presentazioni e la recitazione.