Premio Oscar 2017: candidati al Miglior Attore Protagonista

Tutti gli attori che sono in lista per vincere il premio Oscar come miglior protagonista

Oscar 2017: candidati migliori attori non protagonisti

Meno due alla fatidica notte degli Oscar 2017! Oggi torniamo con un’altra categoria importante, quella del miglior attore protagonista, in cui lo scorso anno ha trionfato un immenso Leonardo Di Caprio con la sua interpretazione in Revenant – Redivivo. Vediamo ora i cinque contendenti dell’edizione 2017:

  1. Casey Affleck- Machester by the Sea: è lui il grande favorito dell’anno con la sua interpretazione del non facile personaggio di Lee Chandler, silenzioso protagonista di Manchester by the Sea. Affleck ci racconta tutto il dolore inespresso di questo personaggio dal passato doloroso.
  2. Ryan Gosling- La La Land: contro Affleck ha ben poche speranze, ma di certo qualcuno voterà per lui. Ryan Gosling con la sua interpretazione da eroe romantico in La La Land, dove è il pianista jazz Sebastien è entrato nell’immaginario collettivo.
  3. Andrew Garfield- La battaglia di Hacksaw Ridge: talvolta ha strappato premi ad Affleck e Gosling con la sua interpretazione del patriota Desmond Doss ne La battaglia di Hacksaw RidgeGarfield ha un asso nella manica: quello di avere intrattenuto il pubblico con due grandi interpretazioni, di cui forse la candidatura la meritava di più per il grande assente della cerimonia: Silence di Martin Scorsese.
  4. Denzel Washington- Barriere: regista immateriale ma attore corposo per il suo Barriere. E’ lui l’inaspettato outsider dell’anno e ha già ricevuto numerose candidature vincendo il solo Screen Actors Guild Awards. Tuttavia, ha già due vittorie alle spalle.
  5. Viggo Mortensen- Captain Fantastic: è il più grande di tutti e cinque e purtroppo non ha nessuna speranza. In Captain Fantastic costruisce bene il suo personaggio di padre hippy in conflitto con la società moderna. Forse il fatto di aver acciuffato tutte le nomination senza tuttavia vincerne una potrebbe comunque essere tenuto in considerazione.

Laureato in DAMS all’Università degli Studi di Torino e diplomato in Filmmaking presso la Scuola Holden, ha frequentato diversi workshop di sceneggiatura e critica cinematografica, formando la sua esperienza anche presso alcuni Festival cinematografici (Torino, Bobbio e Venezia). Già redattore presso “Darkside Cinema” e “L’Atalante”, è autore di racconti, soggetti e sceneggiature, nonché regista di un cortometraggio, “Interno familiare”. Nel 2016, un suo soggetto per lungometraggio è stato tra i finalisti al Pitch in The Day- Concorso Opere prime.