Musica

Primo Maggio Roma 2020: concerto diventa serata Tv

Titolo della serata sarà “Il lavoro in sicurezza: per costruire il futuro” e verrà trasmessa su Rai 3.

Come era prevedibile, data l’impossibilita ad usare le piazze per il lockdown, anche il Concertone del Primo Maggio di Roma si deve adattare alla difficile situazione causata dal diffondersi del coronavirus. A differenza di altri eventi che sono stati annullati o rinviati, però, il Concertone del Primo Maggio si terrà in una veste completamente diversa. Cornice dell’evento non sarà la consueta piazza San Giovanni, ma gli studi Rai di via Teulada per una prima serata su Rai3 tra Roma e il resto d’Italia. Come da consuetudine, l’evento cercherà di dar voce e risalto alle tematiche fondamentali del lavoro che quest’anno più degli altri acquista una valenza più significativa proprio i sempre, riguardano la vita e il futuro di milioni di italiani.

Titolo scelto per il Primo Maggio 2020 dai promotori dell’evento (Cgil, Cisl e Uil): “Il lavoro in sicurezza: per costruire il futuro”.
La serata si presenterà come un grande evento collettivo con contributi musicali selezionati, prodotti e realizzati per l’occasione da iCompany con la direzione artistica di Massimo Bonelli. Molti saranno gli ospiti, i collegamenti, i set musicali e i contributi speciali durante la serata. I concerti saranno realizzati sia all’Auditorium Parco della Musica di Roma, con l’installazione dell’Auditorium Stage Primo Maggio 2020, sia in altre location sparse per il resto d’Italia.

Gli artisti che faranno parte di questa inconsueta edizione 2020 verranno annunciati nei prossimi giorni, ai quali si aggiungeranno anche i tre vincitori del contest per nuovi artisti “Primo Maggio Next” che verranno selezionati il 18 e 19 aprile in diretta streaming sul portale next.primomaggio.net.

Tag

Alfonso Fanizza

Storico-critico musicale, laureato al D.a.m.s. e in possesso di un Master in “Manager della gestione e organizzazione di eventi culturali e artistici”. Grande appassionato di musica, libri e cinema, con una particolare predisposizione al viaggio.
Back to top button
Close
Close