Probabili formazioni Mondiali 2018 Domenica 24

Curiosità e probabili formazioni di Inghilterra – Panama, Giappone – Senegal e Polonia – Colombia

Mondiali-Russia-2018

Domenica 24 Giugno scendono in campo le ultime squadre  dei gironi G e H.  Alle 14 l’Inghilterra scenderà in campo contro il Panama. Giappone e Senegal si sfidano alle 17 mentre alle 20 la Polonia affronterà la Colombia per chiudere il girone H.

Inghilterra – Panama

L’Inghilterra con una vittoria conquisterebbe matematicamente la qualificazione per poi giocarsi il primato nell’ultima partita contro il Belgio. Il c.t. Southgate ha una rosa giovane, ricca di talento ed entusiasmo, inoltre può contare sul bomber Kane, già autore di una doppietta al debutto. Contro il Panama il mister confermerà la formazione vista contro la Tunisia, un 3-4-3 con Pickford, Walker, Stones, Maguire, Trippier, Henderson, Alli, Young, Lingard, Kane, Sterling, All: Southgate

Il Panama arriva a questa sfida decisiva dopo aver perso al debutto contro il Belgio, nella prima gara la squadra non ha sfigurato ma contro l’Inghilterra dovrà far molto di più per ottenere i tre punti e sperare nella qualificazione. Il c.t. Gomez apporterà delle modifiche affidandosi per questa gara al 4-1-4-1 con Penedo, Torres, Murillo, Escobar, Davis, Gomez, Barcenas, Cooper, Godoy, Rodriguez, Perez, All: Gomez

Giappone – Senegal

Il Giappone è reduce da una vittoria ai danni della Colombia al debutto mondiale, i nipponici sono parsi organizzati ed in forma. In questa seconda gara affronta il Senegal, vincitrice anch’essa al debutto, per provare a blindare la qualificazione. Il c.t. Nishino non vuol correre rischi inutili ed opterà per un 4-4-3 con Kawashima, Sakai, Makino, Yoshida, Nagatono, Hasebe, Shibasaki, Haraguchi, Kagawa, Inui, Osako, All: Nishino

Il Senegal ha battuto a sorpresa la Polonia, la squadra ha creato molto mostrando un bel gioco ed una buona condizione fisica. Il c.t. Cissè, unico allenatore di colore, vuol mantenere alto il morale con un altro risultato positivo confermando uomini e schema del debutto, un 4-3-3 con N’Diaye, Koulibaly, Wague, Sane, Sabaly, Ismaila, Gueye, N’Daye, Niang, Diouf, Manè, All: Cissè

Polonia – Colombia

La Polonia è partita male in questa competizione, con il Senegal è arrivata una meritata sconfitta ed in campo non si sono viste idee e belle giocate. Contro la Colombia gli uomini di Nawalka possono subito riscattarsi, una vittoria riaprirebbe il discorso qualificazione e darebbe fiducia a un gruppo cui non mancano doti e tecnica. Il c.t. non intende operare dei stravolgimenti e si affiderà al 4-2-3-1 con Szczesny, Bereszynski, Cionek, Pazdan, Rybus, Krychowiak, Zielinski, Blaszczykowski, Milik, Grosicki, Lewandoski, All: Nawalka

La Colombia deve riscattare il passo falso fatto contro il Giappone, aver sciupato il vantaggio è costato caro e adesso la sfida contro la Polonia è già decisiva. Un risultato positivo è fondamentale e per questo il c.t. Pekerman sa che dovrà affidarsi ai suoi uomini migliori, nella delicata sfida della Kazan Arena la squadra scenderà in campo col 4-2-3-1 con Ospina, Arias, Sanchez, Murillo, Mojica, Lerma, Barrios, Cuadrado, Rodriguez, Izquierdo, Falcao, All: Pekerman