Napoli-Juventus: Probabili Formazioni (Coppa Italia)

Le probabili formazioni di Napoli-Juventus, semifinale di ritorno di Coppa Italia 2016-2017

Dopo il pareggio in campionato, tornano in campo al San Paolo Napoli e Juventus per la partita della semifinale di ritorno di Coppa Italia. Come è possibile vedere dalle probabili formazioni, sia mister Sarri sia mister Allegri effettueranno qualche cambio rispetto alla partita di domenica sera. Una sfida importante quella di stasera nella quale i partenopei cercheranno di ribaltare il 3-1 dell’andata e che sarà visibile in diretta tv su Rai Uno e in streaming sul sito raiplay.it.

Lasciato a riposo in occasione del big match di Serie A, Pepe Reina dovrebbe tornare tra i titolari nel Napoli-Juventus di Coppa Italia. Davanti al portiere si posizionerà la difesa composta da Hysaj, Albiol, Koulibaly e Ghoulam (non Strinic); a centrocampo invece dovrebbero torna titolari Zielinski e Diawara al fianco di Hamsik. Mister Sarri dovrebbe affidarsi al tridente d’attacco composto da Callejon, Milik e Insigne.

La Juventus punta ancora sull’ex Higuain come unica punta, a supportarlo questa volta ci sarà un tridente composto da Cuadrado, Dybala e Sturaro con Mandzukic che, in condizione non ottimale, dovrebbe quindi partire dalla panchina. Tra i  pali Neto pare essere il favorito; in difesa Dani Alves e Alex Sandro dovrebbero posizionarsi sulle fasce con Bonucci e Benatia al centro. Coppia di centrocampo dovrebbe essere Khedira e Pjanic.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI NAPOLI-JUVENTUS

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Zielinski, Diawara, Hamsik; Callejon, Milik, Insigne. A disp. Sepe, Rafael, Strinic, Chiriches, Maggio, Maksimovic, Rog, Allan, Jorginho, Pavoletti, Mertens. All. Sarri.

Juventus (4-2-3-1): Neto; Dani Alves, Bonucci, Benatia, Alex Sandro; Khedira, Pjanic; Cuadrado, Dybala, Sturaro; Higuain. A disp. Buffon, Audero, Chiellini, Barzagli, Rugani, Lichtsteiner, Asamoah, Rincon, Marchisio, Mandragora, Lemina. All. Allegri.

Nata l'11 dicembre 1990 a Catania e laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi della città etnea. Ho iniziato a scrivere un po' per gioco nel 2012. La mia materia prima è il calcio, occhio però... più che i tacchetti preferisco indossare il tacco 12! Adoro la musica e mi diletto ad armeggiare tra i fornelli. Il mio piatto forte? Chiedetelo ai "miei" assaggiatori...