Protesta Tassisti Roma, Virginia Raggi in piazza: “Noi siamo con voi”

Protesta Tassisti Roma, Virginia Raggi in piazza:

Sesto giorno di protesta dei tassisti a Roma e quest’oggi a fargli visita ci ha pensato la sindaca Virginia Raggi, che in piazza si è schierata dalla loro parte al fine di trovare al più presto una soluzione. Il mancato servizio dei tassisti, garantito solamente in caso di emergenze o ai passeggeri disabili, sta creando non pochi disagi ai cittadini della capitale.

L’esponente del Movimento 5 stelle ha avuto modo di confrontarsi con una delegazione di tassisti, ecco un estratto delle sue parole, riprese dall’Ansa: “Noi siamo con voi, per noi il servizio di trasporto pubblico non di linea è fondamentale. E’ il biglietto da visita della città, deve essere regolamentato in maniera chiara, può essere sicuramente migliorato però le riforme dall’alto sicuramente non ci piacciono e sicuramente complicano tutto il sistema”.

Le richieste dei manifestanti sono chiare, come ampiamente discusso nei giorni scorsi dagli organi d’informazione: regolamentare il servizio taxi, attualmente messo in ginocchio dal sistema “Huber”, che permette praticamente a chiunque di svolgere il servizio taxi, facendo così perdere milioni di euro a chi è in possesso di una regolare licenza. La protesta, finora pacifica, è purtroppo sfociata quest’oggi in scontri con le forze dell’ordine. Insomma, la situazione è davvero critica e c’è assoluto bisogno di un accordo per evitare il prolungarsi dello sciopero.

Condividi
Laureato in Comunicazione e Dams presso l'Università della Calabria ed attualmente iscritto al secondo anno magistrale in Scienze e Tecniche della Comunicazione presso l'Università degli studi dell'Insubria di Varese.