Televisione

Quando si esibirà Fiorello a Sanremo 2018?

E’ sicuramente uno degli ospiti più attesi della 68esima edizione del Festival di Sanremo, lo showman siciliano Fiorello sarà, senza dubbio, quello più atteso della prima serata del Festival che avrà inizio proprio oggi, martedì 06 febbraio alle ore 20.45 circa su Rai 1.

E’ avvolto, invece, ancora nel mistero l’orario in cui lo showman dovrebbe calcare il prestigioso palco dell’Ariston. In questi giorni, tra Fiorello e il Direttore Artistico Claudio Baglioni è, infatti, iniziata una simpatica bagarre, in quanto Baglioni lo vorrebbe sul palco del Festival verso le 22.30, orario più consono ad un ospite del suo calibro, mentre Fiorello ironizzando sulla sua presenza vorrebbe togliersi subito il pensiero: “l’ansia me se magna, chi me lo ha fatto fare è la frase che ripeto più spesso in questi giorni”.

Fiorello al Festival di Sanremo

In questi giorni, Fiorello ha ironizzato molto sulla sua presenza sul palco dell’Ariston, anche affidandosi a post su Twitter, rivelando il ruolo che ricoprirà durante la sua esibizione: “Farò solo lo scaldapubblico e il copione sarà di una riga -su le mani, giù le mani-”.

D’altra parte, sempre con tono ironico, ha sviscerato anche un’ansia da prestazione causate dalle aspettative che la sua performance sta suscitando, dichiarando: “Sarò talmente critico su me stesso che sui social mi insulterò da solo”.

Durante la conferenza stampa d’oggi, invece, lo showman è intervenuto facendo ascoltare ai presenti prima un audio messaggio della Pausini, con la voce roca, dove spiegava la sfortuna che l’ha colpita e che gli impedirà di salire sul palco stasera. Poi, Fiorello ha continuato il suo show, con tono scherzoso, svelando parte della sua esibizione: “Forse canterò, anche perché alla canzoni è stato dato poco spazio”. Lo showman ha terminando, svelando, anche, che come prima cosa, una volta salito sul palco, leggerà il messaggio che Baglioni gli ha inviato per invitarlo al Festival.

Tag

Alfonso Fanizza

Storico-critico musicale, laureato al D.a.m.s. e in possesso di un Master in “Manager della gestione e organizzazione di eventi culturali e artistici”. Grande appassionato di musica, libri e cinema, con una particolare predisposizione al viaggio.
Back to top button
Close
Close