Attualità

Quando saranno pagate le pensioni di dicembre 2020 e tredicesima?

Quando avverrà il pagamento delle pensioni di dicembre 2020? Ecco il calendario dei pagamenti e tutto quello che c'è da sapere.

Il pagamento delle pensioni di dicembre 2020 e delle tredicesime prenderà il via il 25 novembre e seguirà un calendario stilato sulla base della lettera iniziale del cognome del pensionato. Ecco tutto quello che c’è da sapere sul ritiro delle pensioni di dicembre.

Il pagamento scaglionato delle pensioni è oramai divenuto prassi in questo periodo di pandemia in cui evitare assembramenti è divenuta la regola cardine della nostra quotidianità. Anche nel mese di dicembre non ci sarà un’eccezione: infatti, le pensioni e le tredicesime saranno pagate a partire da mercoledì 25 novembre fino al 1 dicembre seguendo un calendario che adesso vi andremo a rappresentare.

Pagamento pensioni dicembre: calendario

Il calendario secondo il quale saranno pagate le pensioni di dicembre 2020 prevede un afflusso agli uffici postali in ordine alfabetico. Ecco quando andare a ritirare la pensione di dicembre 2020:

  • Merocoledì 25 novembre cognomi dalla A alla B
  • Giovedì 26 novembre cognomi dalla C alla D
  • Venerdì 27 novembre cognomi dalla E alla K
  • Sabato 28 novembre cognomi dalla L alla O
  • Lunedì 30 novembre cognomi dalla P alla R
  • Martedì 1 dicembre cognomi dalla S alla Z

Ovviamente sabato 28 novembre, come sempre, gli uffici postali resteranno aperti solo la mattina e, pertanto, le persone che in quel giorno possono andare a ritirare la propria pensione dovranno farlo seguendo gli orari di apertura dell’ufficio in cui sono soliti recarsi. Naturalmente sarà sempre necessario seguire le regole di sicurezza che oramai abbiamo imparato a memoria affinché il prelievo della pensione avvenga con il minor grado di rischio possibile.

I pensionati di età superiore ai 75 anni possono richiedere la consegna della pensione a domicilio da parte dell’arma dei Carabinieri che porterà a casa del pensionato la cifra richiesta in totale sicurezza.

Quando sarà pagata la pensione sui conti correnti?

Il pagamento della pensione su conto corrente bancario avverrà il 1 dicembre per tutti e, ovviamente, si potrà ritirare il denaro contante attraverso gli sportelli bancomat del proprio istituto o di altre banche. Anche in questo caso, ovviamente, è necessario attenersi a tutte le regole di sicurezza durante i prelievi.

Pensioni news: rinvio dello sblocco delle rivalutazioni?

Per i pensionati sono giorni di ”incassi” ma non del tutto positive sono le notizie che giungono dalle indiscrezioni sulla prossima Legge di Bilancio che il Governo si appresta a varare. Dalle prime bozze che stanno circolando sembrerebbe che il tanto atteso sblocco delle rivalutazioni degli assegni previsto per gennaio 2022 potrebbe slittare al 2023 lasciando gli importi di molte pensioni fermi ai livelli del 2011.

Naturalmente, una tale operazione sarebbe dettata solo dalle esigenze di bilancio palesatesi in seguito all’ingente aumento di spesa pubblica per arginare gli effetti economici della pandemia. Insomma si chiede un’ulteriore piccolo sforzo ai pensionati per provare a non mandare totalmente in fumo il futuro dei propri nipoti messo a rischio dalla terribile crisi economica che sta colpendo l’Italia e il mondo intero.

Tag

Emanuele Terracciano

Nato ad Aversa (CE) il 22 agosto 1994 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Collaboro con i siti di Content Lab dal 2015 occupandomi di sport, politica e altro.
Back to top button
Close
Close