Referendum 4 Dicembre Emilia Romagna: Affluenza Aggiornata in Tempo Reale

Referendum 4 dicembre Lombardia: Percentuale votanti aggiornata in tempo reale

E’ finalmente arrivato il grande giorno, a grandi passi e lunghe falcate è finalmente giunto il momento di andare alle urne per votare il Referendum costituzionale ed i cittadini dell’Emilia Romagna sono chiamati a prendere la propria decisione.

La scelta è una: si vogliono apportare dei cambiamenti alla Costituzione, si o no?

Tra il Si ed il No c’è di mezzo il cosiddetto mare delle idee, molti soprattutto sul mondo dei social stanno facendo pubblicità in favore del No, affermando che votare per Si vuol dire perdere la possibilità di decidere in futuro, dare tutto in mano ai poteri forti. Al contrario, coloro che voteranno si, sul mondo dei social stanno facendo molta meno pubblicità alla loro scelta.

Noi dal canto nostro non possiamo far altro che sperare che gli italiani scelgano in maniera coscienziosa e non si lascino guidare dalle antipatie o dalle simpatie verso un politico od un gruppo di politici.

Come voteranno in Emilia Romagna?

Gli aggiornamenti con le affluenze di voto saranno pubblicate dal Ministero alle ore 12:00, alle ore 19:00 ed alle ore 23:00. 

Alle ore23:00 l’affluenza dei votanti registrata è stata del 75,28%.

Emilia Romagna

Affluenza

Ore 12:00: 25,96

Ore 19:00: 66,08

Ore 23:00: 75,28

EMILIA-ROMAGNA  25,96 – 65,91 – 75,28

BOLOGNA: 27,02 – 67,02 – 77,15
FERRARA: 27,12 – 66,45 – 75,31
FORLI’-CESENA: 26,25 – 67,23 – 75,82
MODENA: 26,28 – 66,60 – 74,86
PARMA: 24,56 – 63,30 – 71,64
PIACENZA: 25,83 – 63,21 – 70,57
RAVENNA: 24,75 – 65,50 – 75,15
REGGIO NELL’EMILIA: 26,74 – 66,71 – 75,74
RIMINI: 22,69 – 63,87 – 72,72

Sognatore per antonomasia, ritiene che la verità vada ricercata e non creduta per sentito dire. Appassionato di testi antichi i quali ritiene vadano letti per ciò che raccontano, senza volerne alterare il significato, con figure retoriche inesistenti, per veicolare una verità che non esiste.
Poeta spesso malinconico.
Ama definirsi “Destista”