Referendum Costituzionale 4 dicembre: Affluenza alle 23:00

Referendum Costituzionale c'è la Data: il 4 dicembre?
referendum data ufficiale

Referendum Costituzionale, riportiamo le percentuali dell’affluenza alle urne delle ore 23:00 ed i precedenti aggiornamenti delle ore 19:00 e 12:00

Siamo all’aggiornamento finale riguardante il referendum costituzionale. Adesso continueremo ad aggiornarvi con gli Exit, collegandosi con le varie trasmissioni televisive. Secondo gli ultimi dati arrivati al Viminale la percentuale su tutti i comuni d’Italia è di 69,29%, ma il dato continua ad aggiornarsi. La regione con più affluenza alle urne d’Italia è il Veneto con l’76,57%.

La provincia è Vicenza con il 79,79%. Invece, la regione con minor affluenza al voto è la Calabria con il 51,56%, mentre la provincia che fa da fanalino di coda per questo referendum costituzionale è Messina con il 50,80%, ma i dati anche qui sono in costante aggiornamento.

Ricordiamo i precedenti dati consegnati al Viminale, con l’affluenza alle urne delle ore 19:00. Su tutto il territorio nazionale, composto da 7998 comuni, l’affluenza al voto è stata del 57,24 %. In testa alle regioni dove c’è stata maggior affluenza al voto sono l’Emilia Romagna e il Veneto con il 65,91 %. La provincia con più votanti è stata Vicenza con il 67,86%. La regione e la provincia con meno affluenza sono state: Calabria 44,34 e Agrigento con il 40,22.

Riportiamo anche i dati del primo aggiornamento su l’affluenza alle urne delle ore 12:00. Nell’intera nazione in tarda mattinata, l’affluenza al voto è stata del 20,14 %. La regione con più votanti è stata l’Emilia Romagna con il 25,96 %. La provincia con più votanti è stata Ferrara con il 27,12%. La regione e la provincia con meno affluenza sono state: Calabria 13,02 e Agrigento con il 10,71. Per gli aggiornamenti sui dati clicca qui.

Per tutte le notizie sul Referendum clicca qui

 

Condividi
Aspirante giornalista sportivo. Studente in scienze della comunicazione di Pisa. Le più grandi passioni sono la scrittura e lo sport, ho il calcio che mi scorre nelle vene, tanto da fondare una squadra amatoriale nel proprio paese.