Referendum Grecia Risultati: Vince il No

Referendum Grecia Risultati: Vince il No

E’ un giorno storico per la Grecia. E’ stato reso noto il risultato del referendum: il verdetto è ‘no’ al piano dei creditori internazionali, che è stato votato dagli abitanti ellenici in questa storica domenica del 5 luglio 2015. I greci hanno deciso il proprio futuro, scegliendo di bocciare il piano economico dell’Unione Europea in favore di una scissione dalla troika e, verosimilmente, in favore dell’uscita della nazione mediterranea dalla zona Euro, con la probabile futura adozione di una moneta nuova, molto probabilmente, in quel caso, la vecchia dracma. L’affluenza al voto è stata stimabile attorno al 65%.

Una delegazione dei più vicini collaboratori del premier greco Alexis Tsipras sarebbe già partita per Bruxelles per rilanciare i negoziati con i creditori internazionali. Raggiante, e come biasimarlo, il primo ministro ellenico, il maggior sostenitore dell’ ‘oxi’, il ‘no’ a questo referendum del 2015: “Oggi è un giorno di festa, perché la democrazia è una festa; si può ignorare la decisione di un governo, non si può ignorare la decisione di un popolo. Saremo battistrada per tutti i popoli d’Europa. Oggi la democrazia ha sconfitto la paura”.

Leggi anche:

Lelia Paolini è nata a Viareggio. Vive in Versilia con i tre figli, due gatti e un marito. Fra le sue più grandi passioni leggere, scrivere, ridere, viaggiare. Sogni nel cassetto: scrivere il romanzo del secolo e stabilirsi in un cottage in Scozia, vista Oceano.