Regione Campania, Renzi: “De Luca sarà sospeso”

Primarie PD in Campania, De Luca il vincitore

Il presidente del Consiglio Matteo Renzi oggi ha voluto fare chiarezza sull’annosa questione che riguarda il neo eletto governatore della Campania, Vincenzo De Luca. Il premier, al termine del Consiglio dei ministri, ha confermato che l’ex sindaco di Salerno sarà sollevato dal suo ruolo perché condannato in primo grado per abuso d’ufficio. Renzi ha specificato che si tratta di un atto dovuto perché rientra nei casi previsti dalla legge e De Luca non può ricoprire l’incarico.

“Procederemo con la sospensione di De Luca da presidente della regione Campania come previsto dalla legge Severino” – ha sentenziato il premier Renzi – “Si tratta di un provvedimento inedito. Per questo abbiamo chiesto formalmente di conoscere quali procedure seguire e nelle prossime ore immaginiamo di procedere rispettando legge e procedure“.

Matteo Renzi ha poi concluso “Per la prima volta applicheremo la legge Severino non per una figura istituzionale in carica ma che deve essere proclamata e che deve entrare in carica a tutti gli effetti“.