Renzi a Palermo: Scontri tra studenti e Polizia (Video)

Renzi a Palermo: Scontri tra studenti e Polizia (Video)

Scontri a Palermo tra studenti e forze dell’ordine per l’arrivo di Renzi. Bruciato anche un fantoccio del Presidente del Consiglio

Siamo davanti al teatro di Politeama a Palermo quando un gruppo di studenti si scontra con le forze dell’ordine per l’arrivo in città di Renzi. Queste le parole degli studenti palermitani del gruppo che ha cercato la rappresaglia, rilasciate attraverso il Giornale di Sicilia: “Siamo stanchi delle solite passerelle strumentali alla raccolta di consensi e di voti.

La sfacciataggine del presidente del Consiglio è fuori misura, egli si è interessato della nostra terra solo quando si è trattato di autorizzare l’istallazione del Muos, la costruzione di inceneritori, la chiusura di ospedali per i piani di riordino della sanità, il deposito di scorie dell’Ilva”.

I ragazzi nel corteo di protesta contro il Presidente del Consiglio hanno bruciato un fantoccio con la faccia proprio di Renzi.

Insieme agli studenti in protesta, si trovavano anche gli ex operai della Keller (fabbrica che a Carini produceva materiale rotabile) all’incirca 180 e i lavoratori di Sviluppo Italia Sicilia, la partecipata regionale in liquidazione, affissi sulle transenne che delimitano piazza Castelnuovo.

Entrambi i gruppi chiedono: posti lavoro, sicurezza e garanzie sul futuro.

Ecco il video degli scontri a Palermo

Renzi si dimette se vince il No al Referendum? “Lascio ad altri il galleggiamento”

Aspirante giornalista sportivo. Studente in scienze della comunicazione di Pisa. Le più grandi passioni sono la scrittura e lo sport, ho il calcio che mi scorre nelle vene, tanto da fondare una squadra amatoriale nel proprio paese.