RI.MA: La Pizza Dimagrante e Light

Pizza Napoletana a Milano, Sciuscià Apre in Moscova
Pizza Margherita

Ragazze tenetevi forte…da oggi per dimagrire o mantenersi in forma potete anche dire addio alle insalatine scondite per cena e concedervi una bella Pizza! Sì sì avete capito benissimo…proprio lei: tonda, fragrante e profumata, piatto della nostra tradizione culinaria per eccellenza, croce e delizia di tutte noi “Fit Girls”…La Pizza! Infatti è nata RI.MA, la prima pizza light e dimagrante, ricca in proteine e fibre ma poverissima di carboidrati e grassi.

RI.MA contiene la stessa quantità di carboidrati di una Mela ma, in più, ha le stesse proteine di un filetto di merluzzo…molto più succulenta però! Questo prodotto geniale nasce dalla costante ricerca di due fratelli: Riccardo e Marco Galgani. Entrambi Personal trainer, da 25 anni si occupano di nutrizione e benessere e, dal desiderio di unire salute, forma fisica e gusto è nata la Pizza Light RI.MA, novità assoluta sul mercato dei prodotti dietetici.

Essa può essere consumata anche tutti i giorni sia dagli sportivi che necessitano di un alto fabbisogno proteico, sia da chi deve perdere qualche Kg senza perdere massa muscolare sia, infine, da chi soffre di disturbi di diabete o colesterolo.

Recenti studi condotti su un campionario di soggetti volontari, hanno dimostrato che consumando la pizza RI.MA a cena per una settimana è possibile perdere fino a 2 kg e abbassare i livelli di glicemia e grassi nel sangue. Ciò è dovuto alla composizione sana ed equilibrata di questo alimento: 4 fonti proteiche di alto valore biologico, fibre, bassissimo indice glicemico, assenza di zuccheri aggiunti e grassi quasi nulli. Se poi ci aggiungiamo pure un mix di antiossidanti come Soya e Acai che ci proteggono dallo stress ossidativo, beh questa pizza diventa un vero e proprio “miracolo”!

Lelia Paolini è nata a Viareggio. Vive in Versilia con i tre figli, due gatti e un marito. Fra le sue più grandi passioni leggere, scrivere, ridere, viaggiare. Sogni nel cassetto: scrivere il romanzo del secolo e stabilirsi in un cottage in Scozia, vista Oceano.