Riccardo Tisci lascia Givenchy, pronta una collaborazione con Versace?

Rivoluzione nel mondo della moda, con l'apertura di scenari interessanti

Riccardo Tisci lascia Givenchy, pronta una collaborazione con Versace?

Il Designer Riccardo Tisci ha confermato questo pomeriggio che lui ha deciso di lasciare dopo 12 anni Givenchy, in veste di direttore creativo. Un addio che fa pensare che possa ora passare alla corte di Donatella Versace per una vera e propria rivoluzione nel settore moda.

In tutti questi anni, Tisci ha saputo reinventare e modernizzare la leggendaria casa di moda parigina fondata da Huber de Givenchy nel 1952, portando il rock and roll . il sex appeal con le sue otto collezioni all’anno. La sua ultima collezione finale è stata la presentazione Couture autunno 2017, nel corso della settimana della moda di Parigi lo scorso 20 gennaio e già li Tisci aveva confermato in forma amichevole che il suo rapporto di lavoro con Givenchy sarebbe finito lo scorso 31 gennaio e non avrebbe rinnovato il suo contratto.

“Ho un affetto molto speciale per la Casa di Givenchy. – ha detto Tisci – Voglio ringraziare il gruppo LVMH e Monsieur Bernard Arnault per avermi dato la possibilità di esprimere la mia creatività nel corso degli anni.Ora desidero mettere a fuoco i miei interessi personali e passioni”. Bernard Arnault, presidente e amministratore delegato di LVMH, ha dichiarato: “Il capitolo Riccardo Tisci rimarrà molto importante qui in casa Givenchy nel corso degli ultimi 12 anni, ha rappresentato una visione incredibile per la moda e per il successo dell’azienda”.

Tisci non  ha ancora annunciato ciò che intende fare dopo, ma le voci di corridoio facciano pensare che il designer possa approdare alla corte di Donatella Versace. Per quanto riguarda Givenchy al momento non è stato nominato nessun successore e la stessa casa di moda ha confermato che non parteciperà alla prossima settimana della moda di Parigi.

Sono nato in provincia di Bergamo nel 1982, ed è qui che continuo a vivere… Musica, Moda e Fotografia sono la mia vera passione. Musica: da sempre ho l’esigenza di ascoltare, avvicinarmi a nuovi suoni e conoscere i nuovi talenti della musica, Moda tutto quello che è lusso, abiti accessori io impazzisco, Fotografia: è la mia vera più grande passione, scattare, immortalare, cogliere l’attimo e renderlo vivo per sempre… questa è l’immagine.