Attualità

Riforma Pensioni News: Al via oggi la Fase 2, confronto Governo-Sindacati

Ripartirà oggi il confronto tra Governo e Sindacati per la fase 2 della Riforma delle Pensioni. Si partirà facendo il punto sulla fase attuativa delle ultime novità e sui decreti attuativi, in primis, della vera novità della Legge di Bilancio 2017, ossia l’anticipo pensionistico dell’Ape. Per poter entrare in vigore, come grantito da Poletti, entro il 1 maggio 2017, i decreti attuativi dovrebbero essere pronti massino entro fine marzo.
A parte fare il punto della situazione sull’Ape, primaria importanza avrà sul tavolo del confronto la così detta “Fase 2“, da far decollare nel 2018.

Cos’è la Fase 2 del confronto Governo-Sindacati

I temi che dovranno essere trattati nella fase due sono sostanzialmente tre: defiscalizzazione e rafforzamento della previdenza integrativa, nuove regole per la flessibilità in uscita ed infine l’adeguatezza delle pensioni per quei giovani che oggi hanno carriere discontinue e redditi molto bassi.
Parte della fase 2 riguarderà anche la riforma della previdenza complementare, con una riduzione dell’aliquota fiscale (quota 14-15%).

Ad ogni modo, le prime notizie che arriveranno dall’apertura dell’incontro di oggi, riguarderanno l’attuazione dell’Ape e la messa a punto degli ultimi dettagli si quali ha lavorato la squadra di Palazzo Chigi negli ultimi giorni. Un tema fondamentale, quello dell’anticipo pensionistico, che continua ad essere la vera notivà della Riforma.

 

Tag
Back to top button
Close
Close