Politica

Riforma Pensioni, le News di Oggi (21 Ottobre 2016): Ultime sulla Reversibilità

Non solo l’Ape, la riforma delle pensioni è molto altro. Per questo motivo Newsly.it vi offrirà tutte le news di oggi 21 ottobre 2016.

È ancora guerra su Ape e pensionamento anticipato. Da politica e sindacati arrivano dichiarazioni contrastanti, anche se buona parte sembra non essere d’accordo con il nuovo provvedimento che permetterà a molti pensionati di andare in pensione con 3 anni d’anticipo rispetto all’età stabilita. Andiamo però a vedere tutte le news di oggi 21 ottobre 2016.

Riforma Pensioni, Pedretti: “Pensioni ci convincono”

Ivan Pedretti, Segretario Generale Spi-Cgil, si considera soddisfatto riguardo agli interventi in materia pensionistica, anche se ammette che qualcosa nella manovra poteva essere fatto meglio:

“[…] si può dire che in questa manovra c’è qualcosa che va bene e qualcos’altro che invece non ci piace. Convince l’intervento sulle pensioni, perché per la prima volta dopo tanto tempo non vengono tolte risorse ma si destinano 7 miliardi in tre anni. Serviranno a finanziare interventi importanti, che riguarderanno sia i pensionati che i pensionandi e che sono il frutto di quattro mesi di confronto tra il governo e i sindacati”.

 

Riforma Pensioni, le novità sulla reversibilità

Sempre Ivan Pedretti, chiarisce inoltre il discorso pensioni di reversibilità, sempre d’attualità:

“Ci teniamo a precisare che non c’è alcun intervento di modifica in atto. Il governo aveva provato a metterci le mani nella legge delega sulla povertà, introducendo un articolo che faceva passare la reversibilità da previdenziale ad assistenziale rischiando così di ridurre la platea dei potenziali beneficiari. Dopo la nostra battaglia questo articolo è stato cancellato dal disegno di legge attraverso uno specifico emendamento”.

Leggi anche —> Riforma Pensioni, un po’ di chiarezza

Leggi anche —> Riforma Pensioni, le parole del ministro Poletti

Tag
Back to top button
Close
Close