Riforma Pensioni News: Ultime dichiarazioni di Poletti sulla Fase 2

Ultime dichiarazioni del Ministro del Lavoro Giuliano Poletti riguardo alla Fase 2 del confronto con i Sindacati

APE pensionistica? Come funziona l'uscita anticipata
Vota questa notizia

In attesa che riparta il confronto tra Governo e Sindacati, la così detta Fase 2 della Riforma delle Pensioni, previsto per il 21 febbraio, si susseguono le dichiarazioni delle due parti. Le ultime arrivano direttamente dal Ministro del Lavoro Giuliano Poletti.

Nelle sue ultime dichiarazioni, Giuliano Poletti ha stroncato le gambe a quanti pensano che la questione centrale del confronto con i Sindacati sarà Opzione Donna, Quota 41 e quant’altro, definendo di maggiore importanza altre tematiche legate ai giovani. Tutto sarà concentrato sui decreti attuativi delle novità portate avanti dalla Legge di Bilancio 2017 e poi sulla questione dei giovani. Le parole del ministro fanno capire che si ci concentrerà: “sul tema dei giovani perché abbiamo un problema già evidente: carriere discontinue, entrata ritardata nel mercato del lavoro, tipologie di lavori…” bisognerà quindi interrogarsi “su come facciamo a dare una risposta previdenziale, di welfare e assicurativa, il che non è per niente semplice” conclude Poletti.

Per quanto riguarda i Precoci, quindi, e la tanto attesa revoca di Opzione Donna, bisogna restare con in piedi per terra e capire che al momento non c’è niente che faccia pensare a novità su tali questioni. Nonostante ciò, però, i Sindacati sono agguerriti, e di sicuro proveranno a mettere sul tavolo tutto, con le dovute precendenze.

Condividi
Laureata in Letteratura, Musica e Spettacolo, ha studiato Narrativa e Sceneggiatura cine-televisiva. Grande appassionata di libri, film e serie tv. La scrittura, in ogni contesto, è il suo modo preferito per esprimersi, dare forma ai concetti e condividerli con il mondo.