Riforma Pensioni Ultime Notizie (27 gennaio 2017): Opzione Donna, Ape e Cumulo

Riforma Pensioni 2016: Novità e Aggiornamenti (10 Giugno)

Le ultime notizie riguardo la Riforma delle pensioni di oggi, 27 gennaio 2017, arrivano in primis dall’Opzione Donna. Oggi infatti, all’Hotel Villa Eur di Roma, si festeggia, con le appartenenti al Comitato Opzione Donna, il grande risultato ottenuto. Ma ci sono anche altre opportunità rispetto all’Ape?

Grazie all’Opzione Donna, le italiane nate nell’ultimo trimestre del 1957 e con 35 anni di contributi, non devono aspettre l’Ape per vedersi riconosciuto il diritto di andare in pensione. Resta tuttavia ancora da capire come il cumulo contributivo gratuito possa essere utilizzato per accedere ad Opzione Donna, e a riguardo si aspettano ulteriori notizie. Ma non bisogna dimenticare che alla fine dello scorso anno, si era parlato di una sorta di Ape da dedicare alle donne così da avere in futuro un sistema di pensionamento simile ad Opzione Donna.

Riguardo al Cumulo, sono stata apportate un sacco di novità per dare l’opportunità a più italiani di “avvicinare” l’ingresso in quiescenza, ma bisogna tener conto che questa cosa potrebbe portare non pochi problemi di sostenibilità finanziaria alle casse professionali. Queste infatti potrebbero ritrovarsi a erogare pensioni in anticipo ai tempi dei regolamenti interni. Intanto è in arrivo la “busta arancione” erogata dall’Inps e contentente, a quanto dicono, tutte le informazioni che riguardano pensioni e Riforma pensionistica. Pesata per essere un valido strumento infomrativo per il pensionato.

Condividi
Laureata in Letteratura, Musica e Spettacolo, ha studiato Narrativa e Sceneggiatura cine-televisiva. Grande appassionata di libri, film e serie tv. La scrittura, in ogni contesto, è il suo modo preferito per esprimersi, dare forma ai concetti e condividerli con il mondo.