Rio 2016, Disavventura Per Cousins, DeRozan e Jordan

Rio 2016, Disavventura Per Cousins, DeRozan e Jordan

Brutta disavventura per tre cestisti della nazionale statunitense di basket. Usciti in giro per Rio de Janeiro, si sono imbattuti casualmente in un posto del tutto inaspettato.

Durante le Olimpiadi che si stanno svolgendo a Rio de Jainero tre campioni facenti parte del team americano di basket e più precisamente  l’ala grande/centro DeMarcus Cousins, la guardia tiratrice DeMar DeRozan ed il centro DeAndre Jordan sono entrati per errore in un bordello.

I tre cestisti sono usciti per farsi un giro e per bersi un paio di drink, ad un certo punto sono giunti dinanzi al Termas Monte Carlo ed attratti dalla piacevole musica che si sentiva dal di fuori del locale, suonata dal vivo,  hanno deciso di entrare, ignorando che quel locale è in realtà il più famoso bordello di Rio de Jainero. Il Termas Monte Carlo è un bordello formato da due piani, al piano di sotto c’é la spa, mentre al piano di sopra ci sono le meritrici.

I tre campioni americani dopo aver bevuto un drink, hanno capito in che tipo di locale fossero capitati ed allora di fretta e furia hanno lasciato il posto.

Leggi anche:

Fiamingo Argento in Finale Spada Individuale Femminile (Olimpiadi Rio 2016)

4×100 stile libero Femminile in Finale a Rio 2016

Sognatore per antonomasia, ritiene che la verità vada ricercata e non creduta per sentito dire. Appassionato di testi antichi i quali ritiene vadano letti per ciò che raccontano, senza volerne alterare il significato, con figure retoriche inesistenti, per veicolare una verità che non esiste.
Poeta spesso malinconico.
Ama definirsi “Destista”