Risultati Gara 1 Mxgp Europa (Valkenswaard) 2017: Vince Paulin

Gautier Paulin vince gara 1 della MXGP a Valkenswaard (GP Europa). Ecco i risultati e la classifica finale.

Conclusa gara 1 della MXGP sul circuito di Valkenswaard (GP Europa 2017) andiamo a vedere i risultati finali. Paulin vince davanti a Van Horebeek e Herlings al termine di una manche che non ha deluso le attese. Gara sfortunata per Cairoli, solamente 9°, Gajser gli guadagna qualche punto con il 6° posto finale.

Gara 1 MXGP Valkenswaard: la sintesi

Brutta partenza per Cairoli, che si ritrova imbottigliato oltre la 20a posizione. In testa dopo la prima curva Paulin davanti a Gajser, Bobryshev e Febvre. A bloccare il campione italiano un incidente, che lo ha costretto quasi a fermarsi. La sua rimonta inizia subito in maniera rabbiosa e dopo due giri è già 12°. Buona partenza anche per Van Horebeek, che supera Febvre e sale al 4° posto. Al giro 4 il primo colpo di scena: problemi tecnici per Febvre, costretto a fermarsi ed a perdere diverse posizioni. Nella tornata successiva altro colpo di scena: Gajser sbaglia e perde tre posizioni, scendendo in quinta posizione. Il campione del mondo subisce poi un altro sorpasso al giro 6 da Jasikonis, bravo e deciso nella sua azione.

Senza i due leader mondiali nelle posizioni di testa la lotta per la vittoria di gara 1 diventa accesissima con Paulin, Bobryshev e Van Horebeek in 6″. A metà gara i primi 4 sono racchiusi in poco più di 2″ ed ha il via un bellissimo duello. Van Horebeek guadagna la seconda posizione ai danni di Bobryshev, mentre Paulin ne approfitta per respirare un po’. A pochi minuti dalla fine anche Herlings supera Bobryshev e sale al terzo posto. Ad un giro dal termine bella lotta tra Van Horebeek ed Herlings per il secondo posto con sorpassi e controsorpassi, ma a spuntarla è il belga, che chiude secondo dietro a Paulin. Terzo Herlings davanti a Bobryshev, Jasikonis, Gajser, Desaille, Coldenhoff, Cairoli e Nagl nei primi dieci.

 

Laureato in Comunicazione e Dams presso l'Università della Calabria ed attualmente iscritto al secondo anno magistrale in Scienze e Tecniche della Comunicazione presso l'Università degli studi dell'Insubria di Varese.