Risultati Gara 2 Mxgp Mantova: Vince Tim Gajser

Risultati Gara 1 Mxgp Messico: Vince Romain Febvre

Si è conclusa gara 2 del mondiale Mxgp 2016 sul circuito di Mantova. Vince Tim Gajser.

Doppietta per Tim Gajser a Mantova: il leader del mondiale vince anche in Gara 2 davanti a Paulin e Cairoli e dopo un duello spettacolare con il 222 italiano, in testa per lunghi tratti della gara.

La gara

In partenza è Tony Cairoli a prendersi l’holeshot davanti a Tim Gajser e Gautier Paulin. L’italiano parte subito forte per cercare di rifarsi dall’opaco sesto posto in gara 1. I due danno vita ad una battaglia spettacolare durante i primissimi minuti, con sorpassi e contro-sorpassi. L’italiano la spunta a sportellate, facendo capire subito a Gajser che non sarà una gara facile.

Dietro di loro rispettivamente Paulin, Butron, Coldenhoff e Desaille. Bene anche Lupino, decimo nelle prime battute. Il 222 prova a prendere il largo e dopo 10′ di gara ha un vantaggio di poco superiore ai 2″ su Gajser. Dietro si infiamma il duello anche tra Butron e Guillod per la 7a e 8a posizione.

Gajser si rifà sotto dal quarto giro in poi, riducendo il gap a 7 decimi. Il distacco tra i due resta invariato e la lotta si infiamma di nuovo a 14′ dalla fine, con Gajser che tenta l’attacco, ma va lungo lasciando lo spazio a Cairoli per infilarsi e riprendere la testa. A 10′ dalla fine Desaille supera Coldenhoff, prendendosi la terza piazza provvisoria.

Al giro 12 (- 5′ dalla fine) Gajser attacca l’italiano portandosi in testa. Il leader del mondiale prende subito il largo, avviandosi verso la doppietta odierna. Cairoli chiude terzo dietro a Paulin, mostrando comunque la grinta ed il talento dei giorni migliori.

Quarto Desaille, seguito da Coldenhoff, Bobryshev, Van Horebeek, Guillod, Butron e Tixier nei primi dieci.

LEGGI ANCHE:

Nata l'11 dicembre 1990 a Catania e laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi della città etnea. Ho iniziato a scrivere un po' per gioco nel 2012. La mia materia prima è il calcio, occhio però... più che i tacchetti preferisco indossare il tacco 12! Adoro la musica e mi diletto ad armeggiare tra i fornelli. Il mio piatto forte? Chiedetelo ai "miei" assaggiatori...