RoBOt Festival Bologna 2015: date, eventi e programma

RoBOt Festival Bologna 2015: date, eventi e programma

Il 9 ottobre a Bologna si svolge il Robot Festival; I 38.000 metri quadri di Bologna Fiere ospiteranno nei due padiglioni più grandi e nuovi, il numero 14 e il numero 16, l’edizione numero 8 del RoBOt Festival che quest’anno si protrae sino al 10 ottobre. Molti eventi si svoleranno anche lontano dal polo Fiera, nella location del centro città di Palazzo Re Enzo. Un occasione unica per scoprire tutte le novità della musica elettronica e per vedere veri e propri spettacoli di digital music, con artisti internazionali del calibro di  Holly Herndon e Rabit, che saranno ospiti a Bologna per mostrare dal vivo la loro arte.

Il pubblico potrà  interagire in tempo reale con l’artista attraverso  l’utilizzo e la rivisitazione di tecnologie di comunicazione che lasceranno a bocca aperta i novizi del genere. Da registrare la presenza di parecchi giovani artisti in crescita, come l’emiliana e bolognese Caterina Barbieri che, a parere degli esperti del settore, potrebbe regalare all’Italia molte soddisfazioni nel settore.

Tra gli eventi principali spiccano quelli di venerdì 9 ottobre con Koreless e i Jets presso Bologna Fiere e a seguire Squarepusher autentico idolo del dubstep Pinch, accompagnato da  Adrian Sherwood. Molto intrigante anche l’appuntamento con altri artisti di livello internazionale come Evian Christ e Jackmaster e in chiusura di serata spazio a Powell e Lee Gamble.

Domenica 10, il RoBOt Festival, propone dalle ore 20 molti eventi con artisti da non perdere e spettacoli sonori d’avanguardia, come ad esempio l’hip hop astratto di Prefuse 73 e altri nomi delle crew giovanili di Bologna e dintorni come Suz, Godblesscomputers, Kepler, Stromboli.

Sono previsti visitatori e curiosi da ogni parte d’Italia e chi non avesse ancora pensato ad acquistare il biglietto può farlo sui siti vivaticket e ticketone a 37 euro per venerdì sera e 47 euro per sabato sera. Prezzi non proprio modici, ma che rendono l’idea dell’unicità dello spettacolo che gli appassionati potranno godersi in questa due giorni offerta dal festival del RoBOt.

Laureanda in Letterature Moderne Comparate per il Corso di Laurea in Filologia Moderna, ho diversi anni di esperienza presso testate giornalistiche online, blog culturali e magazine. Mi occupo di serie tv, cinema, letteratura e credo che la cultura l’unica strada che ci può rendere migliori. Ho scelto la scrittura come forma d’arte per cambiare il mondo