Sport

Roma – Juventus: Probabili Formazioni e dove vederla (Serie A 2019/20)

Il big match Roma - Juventus chiuderà la 19esima giornata di Serie A domenica 12 gennaio alle 20.45

Il big match Roma – Juventus chiuderà la 19esima giornata di Serie A domenica 12 gennaio alle 20.45. Animi diversi caratterizzano il prepartita: infatti Sarri conferma il duo d’attacco Dybala – Cristiano Ronaldo, con Ramsey a supporto sulla trequarti, mentre il gioiellino olandese De Ligt rimane ancora in panchina. Dubbi di formazione invece per Paulo Fonseca, reduce dal ko casalingo col Torino (0-2).

Si tratta della partita numero 171 tra le due squadre nel campionato italiano, con 81 vittorie bianconere, 49 pareggi e 40 i successi giallorossi. Nell’ultima partita disputata a maggio 2019, è stato 2-0 Roma contro una Juve già certa campione d’Italia.

Roma – Juventus: i dubbi di Fonseca

Nota positiva in casa Roma è il recupero di Nicolò Zaniolo dal trauma contusivo alla coscia destra, mentre Leonardo Spinazzola non sarà della partita. E Florenzi? Potrebbe essere sostituito da Cetin, apparso brillante nelle ultime sessioni di allenamento. Il turco garantisce infatti fisicità e centimetri.

Un capitolo a parte merita l’infermeria stracolma: mancheranno Kluivert, infortunato come Mkhitaryan, Pastore, Santon e Zappacosta. Notizie confortanti da Bryan Cristante, che ha ripreso ad allenarsi in gruppo dopo tre mesi di assenza.

Roma – Juventus: le conferme di Sarri

Problemi a centrocampo per Maurizio Sarri. Out Khedira per infortunio e Bentancur per squalifica, il tecnico toscano pensa di schierare Rabiot come interno di destra in una linea completata da Pjanic e Matuidi. Sulla trequarti, in vista del 4-3-1-2, dovrebbe agire Aaron Ramsey alle spalle di Paulo Dybala e Cristiano Ronaldo, che completano il fronte d’attacco. Dubbi sulla presenza di Higuain, che ha svolto “attività personalizzata in seguito a un leggero affaticamento”, sebbene abbia recuperato dal problema alla coscia sinistra ma andrà in panchina.

Capitolo a parte per la difesa, dove viene confermato Demiral accanto a Bonucci. In fascia fiducia alla coppia Cuadrado – Alex Sandro.

Roma – Juventus: le dichiarazioni di Paulo Fonseca

Il tecnico della Roma Paulo Fonseca ha espresso le sue considerazioni nel corso della conferenza di stampa di rito che precede il match contro i bianconeri di Sarri.

Sul mercato:

Mercato? A me non piace molto la sessione di mercato di gennaio, non è facile trovare giocatori pronti per entrare in squadra nel bel mezzo della stagione. Per me in questo mercato si devono sfruttare occasioni in ottica futuro, ma per me non è facile trovare giocatori pronti ad entrare subito nei meccanismi che io chiedo. Ovviamente se si trova, noi siamo attenti e decisi. Parlo spesso con Petrachi, valutiamo questo tipo di situazioni, sempre con l’intenzione di migliorare la squadra, non vogliamo comprare giusto per comprare”.

Sui problemi in zona gol:

Gol? Dobbiamo segnare di più è vero, ma non sono preoccupato. Dobbiamo anche creare situazioni e lo stiamo facendo, di questo sono estremamente felice, questa è la cosa più importante per me. Abbiamo sempre giocato con grande coraggio, sono più preoccupato quando giochiamo con squadre più piccole rispetto a quando affrontiamo InterJuventus o Napoli.

È una questione di mentalità e ambizione, io penso che con il Torino non è stato un problema di atteggiamento, ma semplicemente dobbiamo volere di più. Per arrivare nei primi posti non possiamo sbagliare partite del genere, stiamo lavorando per cambiare. Kluivert? La prossima settimana si inizia ad allenare.

Zaniolo in attacco:

Chiaramente è una partita in cui tutti i calciatori sono motivati, non è difficile preparare partite del genere dal punto di vista mentale. Under? Non gioca perché Zaniolo sta facendo bene, lui sta migliorando e non stiamo pensando di cederlo”.

Roma – Juventus: le dichiarazioni di Maurizio Sarri

Il tecnico della Juventus Maurizio Sarri ha presentato così lo scontro diretto contro i giallorossi di Fonseca.

Ecco i punti salienti della sua conferenza stampa.

Roma:

Sarà un partita difficile in cui dobbiamo ricercare continuità. Spesso abbiamo fatto partite con spezzoni diversi di interpretazioni. Ora dobbiamo proseguire su quanto fatto con il Cagliari. La Roma è una squadra di grandi accelerazioni e strappi, ha continui capovolgimenti di fronte e bisogna non farsi strappare in due da loro. Fonseca? A inizio campionato l’avevo messo tra le sorprese e mi sembra stia facendo un buon calcio e stia dando una grande impronta alla sua squadra. La Roma con la difesa a tre? Se andiamo in pressione, ci cambiano i movimenti difensivi, ma abbiamo già giocato contro squadre con una difesa a tre, per cui non sarebbe una novità”.

Probabile Formazione:

Può darsi ci sia qualche rotazione. Se mi sono sforzato per fare turnover? Non mi sono dovuto sforzare. A Napoli, in quel momento, era importante dare continuità a quella formazione. Questa è una situazione totalmente diversa rispetto alle precedenti. Considerata la qualità dei giocatori a disposizione, può cambiare poco con 2-3 sostituti a partita”.

Higuain e De Ligt;

Quando gioca Gonzalo cambia qualcosa perché Ronaldo e Dybala liberano l’area di rigore con i loro movimenti. Chiaramente Higuain ci risolve determinate situazioni con le sue caratteristiche. Il potenziale offensivo è elevato.

De Ligt sta meglio. L’acciacco al pube è in miglioramento così come quello alla spalla. La sensazione è che stia tornando ai suoi livelli”.

 

Ramsey o Rabiot:

Chiunque giochi da trequartista può farlo. Bisogna essere bravi a sfruttare gli spazi che aprono gli attaccanti davanti. Khedira è il più bravo di tutti a farlo, ma è chiaro che anche gli altri debbano adattarsi. Rabiot può migliorare ancora molto in questo”.

Roma – Juventus: probabili formazioni

ROMA (4-2-3-1) probabile formazione: Pau Lopez; Cetin, Mancini, Smalling, Kolarov; Diawara, Veretout; Zaniolo, Pellegrini, Perotti; Dzeko. All.: Fonseca

JUVENTUS (4-3-1-2) probabile formazione: Szczesny; Cuadrado, Demiral, Bonucci, Alex Sandro; Rabiot, Pjanic, Matuidi; Ramsey; Dybala, Cristiano Ronaldo. All: Sarri

Roma – Juventus: dove vederla

Sarà uno dei big match più attesi della 19esima giornata del campionato di Serie A. Il match sarà visibile solo sulla piattaforma a pagamento di Sky, precisamente sul canale di Sky Sport Serie A (251). In più, gli abbonati potranno usufruire del servizio in streaming di Sky GO, tramite l’utilizzo dell’apposita app

 

Tag

Veronica Mandalà

Palermitana di nascita, sono laureata in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo all'Università "La Sapienza" di Roma. Appassionata scrutatrice della realtà in tutte le sue sfumature, mi occupo di attualità, politica, sport e altro.
Back to top button
Close
Close