Saldi 2018 Campania: si parte venerdì 5 gennaio

saldi 2018

Come ogni anno in partenza i saldi di stagione e a Napoli e in Campania si parte venerdì 5 gennaio.

I saldi possono arrivare ad un ribasso fino al 50% e addirittura 70%, una stagione che durerà fino al 2 aprile e questo per dare nuovo respiro ad un mercato di vendite sempre in difficoltà. Dai mercatini, ai grandi magazzini, alle griffes si aprono le danze per fare dei buoni acquisti.

I saldi 2018

Alcuni marchi hanno già iniziato a dicembre con i pre- saldi e d’altronde battere sul tempo la concorrenza è fondamentale nel commercio. Per praticare i saldi i negozi devono rispettare una regola importante e cioè devono mettere in evidenza il prezzo originale di un capo, poi aggiungere la percentuale di sconto ed infine inserire il nuovo cartellino col prezzo scontato. Bisogna fare attenzione però ai capi con percentuale di sconto troppo elevata e attenzione al prezzo scontato scritto a mano perché potrebbe essere una fregatura. Come pure bisogna capire bene che la merce sia di “stagione” e non un fondo di magazzino vecchio anni.

La legge

La legge prevede che i saldi siano apportati alla merce di “stagione” corrente. Bisogna anche fare attenzione che il commerciante possa accettare il Pos e non possa dire che non è funzionante. I saldi possono essere infatti pagati anche con le carte di credito e devono poter essere cambiati qualora la merce non fosse di gradimento per un qualsiasi motivo. Anche qui la legge parla chiaro e dice che i saldi possono essere cambiati finchè essi sono in commercio. Non è accettabile che un negoziante possa dire “ i saldi non si cambiano” e quindi è bene conservare sempre lo scontrino per i mesi dei saldi. Anche i mercatini rionali si sono preparati per i saldi offrendo merce a metà prezzo. Aumentano invece le griffes che non aderiscono alla campagna nazionale dei saldi di stagione come infatti ha fatto Luis Vuitton e Gucci che hanno assicurato la clientela con un “prezzo garantito” per tutto l’anno, anche, a detta loro, per tenere alta la serietà dell’azienda. E’ una politica che le griffes possono portare avanti perché la loro clientela è sopra la media e si rivolge ad una fascia di popolazione benestante. I saldi di stagione sono una grande occasione per vendere nerce invenduta sia per i negozi singoli, sia per i marchi dei grandi magazzini. Sono questi gli esercizi dove la grande massa si rivolge per i propri acquisti e quindi conviene ad entrambe le parti. In tempo di e-commerce anche le multinazionali dello shopping on line si sono adeguate ai saldi. Bisogna fare attenzione però a quei siti privi di connessione protetta prima di dare i dati personali delle carte di credito per non andare incontro a truffe o frodi online.

Pubblicato da Daniela Merola

Sono Daniela Merola, giornalista, blogger, scrittrice e presentatrice eventi culturali, sono ufficio stampa di librincircolo.it e ricominciodailibri.it, sono socia della libreria iocisto. Sono appassionata di spettacolo, teatro e editoria, amo il calcio e il tennis. La comunicazione è la mia forza, mi piace mettermi alla prova con le presentazioni e la recitazione.

Clerus App: arriva l’app dedicata alle omelie

Film-2018-avengers-infinity-war-e1460355846769

Guida ai film 2018: spiccano Avengers Infinity War, Halloween e The Predator