Politica

Salvini Shock: “Ospiterei un profugo a casa mia”

Matteo Salvini, Segretario della Lega Nord continua a far parlare di sé e continua a farlo tramite i social e il web con una nuova provocazione molto forte. “Ospiterei un profugo a casa mia”. Sul suo profilo Twitter ufficiale il leader leghista intorno alle 9 di questa mattina, giovedì 10 settembre dapprima aveva postato il seguente commento: “La Danimarca blocca ferrovie e strade per evitare l’arrivo di migliaia di immigrati. Razzisti pure loro, o più intelligenti di noi?”.

Appoggia dunque la dura politica danese di bloccare l’accesso al paese ma solo poche ore dopo stupisce tutti e si smentisce con una frase che da lui francamente non avremmo mai pensato di sentire: “Accogliere chi scappa dalla guerra? Sì subito, anche a casa mia ma verifichiamo quali sono i Paesi dove sono in atto conflitti. Ospiterei un profugo nel mio appartamento, anche se ho un bilocale”. Dichiarazioni pesanti e smentite clamorose con frasi forti; semplice confusione mentale o incoerenza voluta e dovuta alla propaganda elettorale?.

Tag

Valentina Labattaglia

Laureanda in Letterature Moderne Comparate per il Corso di Laurea in Filologia Moderna, ho diversi anni di esperienza presso testate giornalistiche online, blog culturali e magazine. Mi occupo di serie tv, cinema, letteratura e credo che la cultura l'unica strada che ci può rendere migliori. Ho scelto la scrittura come forma d'arte per cambiare il mondo
Back to top button
Close
Close