San Valentino, dove andare in vacanza?

Tante idee per fare un viaggio con la persona amata nel periodo di San Valentino

Idee Regalo per San Valentino 2016

San Valentino è la festa degli innamorati e si sa che l’originalità è la cosa che più si addice a chi intende far contento il proprio partner. Certo lungi dai tempi attuali lanciare trecce di capelli dai balconi oppure invocare cupido per cercare di far breccia nel cuore della persona amata ma tuttavia, c’è chi soprende il proprio partner nelle maniere piu classiche per i tempi che viviamo, chi non fa mai mancare il classico mazzo di fiori a sorpresa, chi dedica una canzone alla radio, chi prenota una cena nel posto di ultimo grido.

Molti però negli ultimi anni, complice la liberalizzazione del mercato, soprattutto quello aereo, intende regalare un viaggio indimenticabile. Sono molte le mete ambite dagli innamorati, alcune di queste anche molto originali. Tra le città prese in considerazione spicca Budapest, che oltre all’eleganza della città è famosa per le sue terme. Certo il clima a Febbraio è piuttosto rigido ma nel caso sarebbe secondario per godersi i bagni termali. Sono particolarmente consigliate le terme Szechenyi e le terme Gellert.

Un altro posto dove potreste godere di un ottima ambientazione alle terme e stupire il vostro partner  potrebbe essere Reykjavik. Abituatevi però ad un freddo molto rigido. Le temperature, soprattutto in Febbraio sembrerebbero scendere al di sotto dei dieci gradi mentre i bagni termali sono all’aperto.

Per gli amanti delle temperature calde e del mare anche in inverno, Tenerife, può essere una buona alternativa. Magari non proprio facendo il bagno ma comunque con i suoi ventuno gradi in media una bella passeggiata con il bel sole lungo mare sarà possibile farsela. La location offre anche la possibilità di visitare il Loro Parque famoso per la presenza di pappagalli di tutte le specie nonchè di molti animali selvatici.Oltre al parco un attrattiva molto suggestiva nell’isola facente parte delle canarie è il monte Teide. Un posto mozzafiato che ricorda moltissimo il paesaggio californiano del Brice Canyon. Indipendentemente dagli innumerevoli posti dove si può andare l’importante è andarci con la persona che piu si ama.

36 anni di Roma. Mi definisco un “curioso del sapere”. Appassionato di scrittura, lettura, arte, viaggi, musica. Profondo conoscitore di calcio,del quale ritengo di avere molta memoria storica. Amante della politica. Oltre a lavorare sono iscritto alla facoltà di economia presso l’università La Sapienza. Nella cassettiera dei sogni della mia vita nel primo cassetto è riposto quello di diventare un bravo scrittore.