Saviano contro De Magistris: “Ha fallito”

Saviano contro De Magistris: “Ha fallito”

E’ un attacco senza mezzi termini quello che Roberto Saviano ha destinato nei confronti del sindaco uscente Luigi De Magistris. Lo scrittore napoletano che non vive più in città e che è sotto scorta dopo aver scritto diversi libri sulla Camorra spara a zero contro l’attuale primo cittadino del capoluogo campano che si ricandida alle prossime elezioni politiche: “Ora si spara in pieno centro. Non una parola sulla genesi di agguati e ferimenti. Non una parola sul mercato della droga che in città muove capitali immensi. Fare politica a Napoli e in Campania dovrebbe voler dire essere l’avanguardia della politica in Italia, avere idee, proposte”.

Roberto Saviano non si ferma alla critica all’attuale sindaco ma ne ha un po’ per tutti partendo dal Partito Democratico che tra poco più di una settimana sceglierà il proprio candidato a sindaco: “Quello che accade a Napoli e in Campania è esemplare, basta osservare l’offerta politica l’assenza di un autentico rinnovamento, proprio quando si decide il destino di una capitale del Mezzogiorno sempre più povera, e più preda del crimine”. Una piccola stoccata però la riserva anche ai 5 Stelle: “Un’estensione della volontà di Casaleggio”.

Leggi anche:

Giornalista professionista che cerca di raccontare, in maniera imparziale, i fatti. Per me scrivere è una passione, l'ho avuta sin da piccolo, che ho cercato di tradurre in mestiere.