Saviano contro Renzi sulla Questione Sud: “Parlarne non è piagnisteo”

Roberto Saviano: Video del Monologo ad Amici 2015

Roberto Saviano non ci sta e replica alle parole del Presidente del Consiglio italiano Matteo Renzi in merito alla questione meridionale. Nella giornata di ieri, il premier aveva espresso ottimismo per quanto fatto fino ad ora dall’inizio del suo mandato di governo per il Sud Italia, auspicando che non ci si fosse più lamentati della situazione disastrata nel meridione: “È un grande problema il fatto che il Sud cresca meno del resto del Paese, sicuramente il governo deve fare di più, ma l’Italia è ripartita, lo dicono tutti i dati: ora rimbocchiamoci le maniche. Basta piangersi addosso e fare piagnistei”.

Tramite il proprio profilo  Twitter, Saviano ha replicato così: “Mi addolora che raccontare la tragica situazione del Sud Italia sia così facilmente definito ‘piagnisteo”. Non è la prima volta che Saviano attacca Renzi ed indirettamente il Partito Democratico. Basti pensare agli attacchi al Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, accusato di avere in lista degli esponenti della camorra. Anche Renzi fu chiamato a spiegare la situazione.