Sciopero 12 Maggio 2017, stop Pubblica Amministrazione: Orari e Dettagli

Venerdì 12 maggio 2017 si svolgerà lo sciopero dei dipendenti della Pubblica Amministrazione, esso avrà durata 24 ore

GaE, Graduatorie ad Esaurimento: decide il TAR. Anief esulta

Si prospetta l’ennesima giornata di caos per la nostra nazione che dovrà far fronte ad un nuovo sciopero: previsto per venerdì 12 maggio 2017, l’evento in questione vedrà stavolta come protagonista il personale gli uffici della Pubblica Amministrazione. Lo sciopero in questione è stato indetto dalla segreteria generale dell’Associazione Sindacale FSI USAE (Federazione dei Sindacati Indipendenti).

Sciopero Pubblica Amministrazione: dettagli

Le motivazioni legate a questo sciopero sarebbero, ancora una volta, legate al precariato. Ciò che la suddetta Associazione Sindacale ha intenzione di chiedere con questo evento è l’eliminazione del precariato nel settore della Pubblica Amministrazione, con un conseguente aumento contrattuale delle retribuzioni di ben 250 euro medie pro-capite: “Mentre i lavoratori della pubblica amministrazione avevano gli stipendi bloccati per legge, le categorie del lavoro privato si accingono alla sottoscrizione del triennio 2016-2018 dopo che hanno già goduto di rinnovi contrattuali relativi ai trienni 2010-2012 e 2013-2015, con rivalutazioni che complessivamente porteranno gli aumenti delle loro buste paga a oltre 300 euro”, ecco quanto dichiarato dai sindacati in merito.

Operazione Rene a Torino: salvate due vite all'Ospedale Le Molinette 2

Lo sciopero avrà la durata di 24 ore e molto probabilmente causerà non pochi disagi ai cittadini, in quanto potrebbe eventualmente causare svariati disservizi e la chiusura di alcuni sportelli sia per quanto riguarda gli uffici comunali sia per quanto riguarda le scuole e il settore della sanità. Tuttavia saranno garantiti i servizi minimi essenziali (come ad esempio il pronto soccorso o i servizi trasfusionali) così come previsto dalla legge, diversamente avverrà per le attività programmabili.